Frigo no frost non raffredda

I motivi per cui un frigo no frost non raffredda possono essere molti, di seguito descriverò alcuni dei difetti più comuni e ti spiegherò come risolvere il problema.

Se vuoi capire meglio come funziona il frigorifero no frost, leggi come scegliere il frigorifero.

Frigo no frost non raffredda – Vano frigo caldo.

Se hai il freezer che funziona bene e invece il vano del frigorifero è caldo o fa poco freddo, molto probabilmente si è formato del ghiaccio in eccesso dentro al freezer.

Tu non puoi vederlo, perché rimane nascosto dietro un pannello, però questo blocco di ghiaccio impedisce alla ventola di mandare aria fredda nel reparto del frigorifero.

Succede anche che il frigo funziona ma la ventola fa rumore perché sbatte contro il ghiaccio.

Il ghiaccio si può formare per svariati motivi, ad esempio, se per errore dimentichi lo sportello del freezer aperto o lo apri troppo spesso, entrando più aria calda nel freezer, si formerà del ghiaccio in eccesso, che le resistenze non faranno in tempo a sciogliere.

In questo caso sarà sufficiente spegnere il frigorifero per almeno 24 ore e aspettare che si sciolga tutto, una volta riavviato tornerà a funzionare come prima.

Questa è la prima prova da fare quando si ha un problema di questo tipo, se invece dopo qualche tempo il difetto si ripresenta, nonostante tu sia stato attento a chiudere bene lo sportello, vuol dire che il problema è un’altro.

Frigo no frost non raffredda – Vano frigo caldo – Guarnizione.

Come abbiamo detto prima, se la porta non chiude bene, entra aria e quando succede si forma troppo ghiaccio.

Controlla la guarnizione del freezer, deve appiccicarsi e fare attrito, se noti che non tocca bene allora prova a scaldarla con un phon (asciugacapelli) e a tirarla leggermente per dilatarla.

Per vedere la battuta apri lo sportello del frigo, in questo modo avrai la visuale dall’alto della guarnizione del freezer (questo per i combinati, se no è l’incontrario), poi controlla anche i lati e sotto.

Se presenta imperfezioni, è rotta o tagliata, va sostituita.

Quello che segue è solo per tecnici, persone con manualità ed esperienza o smanettoni (in senso buono ovviamente).

Frigo no frost non raffredda – Vano frigo caldo – Motoventilatore.

Non starò a dilungarmi molto sul motoventilatore, se non senti il rumore del ventilatore che butta su l’aria neanche dopo aver sbrinato il frigo o è interrotto o non gli arriva corrente.

Se rotto va sostituito se non gli arriva corrente controlla cablaggio o scheda, quest’ultima è più probabile.

Motoventilatore

Frigo no frost non raffredda – Vano frigo caldo – Resistenze.

Le resistenze presenti nei frigoriferi no frost vanno in funzione ciclicamente per permettere lo sbrinamento, naturalmente se sono interrotte o posizionate male, il processo di sbrinamento non avviene correttamente e si forma il ghiaccio in eccesso.

Sono poste dietro al pannello di cui accennavo prima e posizionate attorno al condensatore (dove si forma il ghiaccio), ma tu dovrai trovare il connettore da cui poter misurare la continuità delle resistenze tramite un tester.

Se non sono interrotte allora il problema è un altro.

Frigo no frost non raffredda – Vano frigo caldo – Damper.

Il “damper” è una specie di termostato indipendente, posto nel vano frigo, che apre o chiude il convogliatore di aria, in base a quanto freddo vuoi.

Di solito è presente una manopola che puoi regolare (MIN-MED-MAX), dietro quella manopola è presente il damper, che se si rompe, rimane sempre nella stessa posizione.

Chiaramente se rimane chiuso il reparto del frigo resta caldo e se rimane aperto farà troppo freddo.

frigo no frost non raffredda

 

Non tutti i frigo no frost lo montano, alcuni utilizzano un ventilatore che aspira aria dal freezer, che è comandato dalla scheda in base ai valori che rileva la sonda, quando questa sonda sente che c’è bisogno di fresco la scheda attiva il ventilatore.

Frigo no frost non raffredda – Vano frigo caldo – Sonda.

Dipende dai modelli, ma molto spesso le sonde sono schiumate all’interno del mobile del frigorifero, quindi se dovessero rompersi la vita del frigorifero è terminata.

In sostanza le sonde sentono la temperatura interna e comandano la scheda elettronica che a sua volta decide i tempi di funzionamento del compressore.

Se la sonda è starata, la scheda continua ad alimentare il compressore per troppo tempo causando un eccesso di ghiaccio che andrà a bloccare il convogliatore che porta aria al frigo.

Succede raramente, infatti la scelta di schiumarle dipende da questo, però se succede son dolori.

In alcuni modelli esiste la possibilità di eliminare la sonda, in questo caso la scheda va a tempo ed effettua lo sbrinamento ciclicamente ogni tot minuti.

Per fare questo rivolgiti al centro assistenza autorizzato, gli unici in possesso degli schemi elettrici della scheda elettronica.

Frigo no frost non raffredda – Completamente spento.

In questo caso la prima cosa da verificare è la presa di corrente, sembra banale ma spesso si da per scontato che sia colpa dell’elettrodomestico.

Se la corrente arriva, la prima sospettata è la scheda elettronica, stacca la corrente e smontala per verificare se noti bruciature.

Di solito quando a non andare sono il compressore o il relè, le spie rimangono accese, quindi quando trovate tutto spento, anche se non noti bruciature nella scheda è facile che questa sia difettosa.

Frigo no frost non raffredda – Compressore sempre acceso.

Quando il compressore va di continuo ma il frigo non raffredda bene o raffredda solo uno dei due comparti, significa che manca del gas nel circuito.

Fatti una schiuma con detersivo per i piatti ed un goccio appena di acqua, smonta il pannello del freezer e spalma la schiuma tramite un pennello, lungo tutte le saldature che trovi nel circuito.

Fai la stessa cosa anche dietro, dove c’è il compressore e quindi osserva se si formano delle bollicine.

In questo caso il frigo si può salvare, ma se non trovi perdite ti conviene buttarlo, anche perché vuol dire che la perdita è interna e quindi non puoi saldarla.

Frigo no frost non raffredda – Altre cause.

Esistono altre cose che causano il difetto ma la diagnosi in queste particolari situazioni è talmente difficile che solo tecnici esperti e specializzati nella marca specifica possono riuscire ad individuarli.

Comunque per qualsiasi cosa potete contattarmi, se mi mandate anche le foto del vostro frigo potrò aiutarvi meglio. (Vedi pagina Contatti).

225 thoughts on “Frigo no frost non raffredda

  1. Ciao sono Stella e ho scritto un paio di giorni fa per la “probabile rottura ” della scheda madre del mio korting….beh adesso disturbo per altro….visto che oggi é deceduto definitivamente! Dovendo sostituirlo posso permettermi di chiederti un consiglio? Con un budget di 700 euro o poco più e con la necessità di dimensioni 60×200 per quale combinato é meglio optare? Grazie mille per l’aiuto….

  2. Complimenti per il blog, molto utile e istruttivo, oltre che ben fatto.
    Riporto il mio caso: frigo side by side marca Daewoo, comprato 5 anni fa, in estensione di garanzia appena scaduta! (sembra uno scherzo ma si è rotta ad un giorno oltre la scadenza!)
    Ci accorgiamo che la parte alta del freezer non ghiaccia molto, si chiama un tecnico il quale nota che la ventola no frost non gira. Smontata e provata sul banco funziona, quindi deduce che la scheda non la alimenta più. Diagnosi: scheda da cambiare. Peccato che la Daewoo Italia non esiste più, quindi i ricambi sono praticamente introvabili! A fronte di una rottamazione prematura il tecnico mi propone di installare una ventola di tipo universale, a 220v anziché 12v e alimentarla esternamente in parallelo al compressore, in modo che sia quest’ultimo a regolare accensione e spegnimento. Costo preventivato: €350. Sinceramente ho desistito perché la ritengo una spesa eccessiva rispetto al valore commerciale del frigo, pagato in origine €700, inoltre la scheda incriminata potrebbe dare luogo ad ulteriori problemi.
    Avendo qualche conoscenza di elettricità e una certa manualità ho deciso di intervenire da solo. Ho reinstallato il motorino (a induzione) della ventola, l’ho alimentato esternamente con un trasformatore adeguato e lasciato funzionare in continuo per 48 ore. Tutto prometteva bene finché stamattina, aprendo il freezer, noto che la ventola è ferma! Ho provato a resuscitarla, ho aspettato diverse ore e riprovato, niente, fa un paio di giri e si ferma! L’albero gira liberamente e non presenta scatti irregolari o rumori strani.
    Insomma, sono più confuso di prima! È stato un caso o è stata la ventola difettosa a causare il guasto? Resta il fatto che i cavetto di alimentazione originale non la alimenta, quindi sicuramente c’è dell’altro.
    Cercando sulla rete ho trovato ventole simili alla mia, ma non saprei come procedere. Se decidessi di seguire l’idea dell’installatore non saprei come passare il nuovo cavo di alimentazione all’esterno del freezer… Penso che bucare la parete sia fuori questione!
    Ogni suggerimento è ben accetto!

    Grazie

    • Ciao Kostas, forse la scheda è buona e il motoventilatore si blocca dopo un po’ che funziona. Prova a sostituire semplicemente quello e lascia perdere il resto. Se non risolvi così io ti consiglio di sostituire il frigo, perché se la scheda è difettosa, anche facendo il lavoro che mi spiegavi tu, prima o poi la scheda parte definitivamente.

      • Grazie della tua risposta.
        Infatti ieri ho girato due tre rivenditori della zona ma senza esito, oggi riprovo. Per tamponare ho installato una ventola da PC da 120mm e intanto il freezer va finchè non risolvo.
        Sembra comunque che all’estero siano ancora disponibili dei ricambi, proverò ad informarmi sul prezzo di una scheda di ricambio.
        A presto.

          • Rieccomi per raccontarvi com’è andata:
            Dopo innumerevoli tentativi di trovare un centro assistenza che venisse *almeno* a dare un’occhiata, senza esito, mi sono deciso di intervenire da solo: ho ordinato quindi ventola e scheda dal sito http://www.4daewoo.co.uk (che raccomando per serietà, chiarezza e rapidità). Dopo 4 giorni il frigo è ripartito nuovamente! Spesa totale: €200, che non sono i €1000 (come minimo) per un nuovo frigo! ;)
            Grazie a tutti per il supporto!

    • Scheda bruciata .circuitu
      Integrat bruciat .wirphool non frost.cosa Po bruciare una gambeta del circ .integrale.ne a 7 gambe e una e bruciata .Po essere qualche fusibile rotto .si Po controlare i fusibili .

        • Sicuro funcziona se cambio la scheda ?CE anche quella sul display ,ma li non si sente niente di bruciato .era rotto un condensatore .lo cambiato e non si brucia più circuito integrato .,ma non va.non si alimenta scheda displei .

  3. Ho un frigo side by side della Franke, bene il lato frigo tutto Ok, il lato freezer raffredda solo nella parte bassa, la parte alta è molto più calda, con la conseguenza che il il ghiaccio dentro il dispenser si scioglie, invece nella parte inferiore del freezer tutti i cibi sembrano ben congelati.
    A cosa potrebbe essere dovuto?
    Grazie
    Filippo

    • Salve Filippo, questo è un caso particolare ed è molto difficile risponderti, il mio consiglio è di chiamare un tecnico autorizzato. Potrebbe essere un problema di sonde o di scheda ma non posso sbilanciarmi più di tanto. Se ti va però puoi aiutare gli altri tenendomi informato e scrivendomi a cosa era dovuto il difetto, dopo che avrai consultato un tecnico. Grazie comunque è scusa se non sono stato di maggior aiuto.

      • Ok Ti terrò informato.
        Intanto ieri ho spento tutto per mezz’ora e riacceso r per ora tutto sembra funzionare, nel senso che raffredda e congela.
        il Frigo ha 2 ventole separate una per il freezer ed una per il frigo(potrebbe essere total no frost????), queste ventole però non sono continuamente in funzione, ma probabilmente sono gestite dalla scheda.
        Inoltre non è mai stato spento da 2 anni a questa parte e ieri nella parete posteriore del freezer stranamente c’era un pò di ghiaccio.
        Speriamo che non sia qualche componente della scheda che dopo un pò scalda…. il frigo ha poco più di 2 anni, quindi fuori garanzia da poco, ma è comunque nuovo.
        Ti terrò informato.
        Grazie

        • Probabilmente è total no frost, non credo dipenda dalla scheda, vedremo e grazie per la disponibilità.

          • Alla fine ho sbrinato per 24 ore il frigo e alla riaccensione tutto sembrava ok, ora dopo 2 giorni si ê riformato ghiaccio nella parete posteriore, ma in teoria il freezer ê no frost e come conseguenza nuovamente il problema iniziale. Qualche suggerimento?
            Grazie

            • Salve Filippo, le cause possono essere molte, comunque è scritto tutto nell’articolo, (Guarnizioni, Resistenze…) controlla quello che ti senti in grado e poi se non risolvi rivolgiti ad un tecnico.
              Ciao

              • Dopo tempo ti riscrivo per dirti che ho risolto il problema, circa 20 giorni fa.il guasto era legato alla ventola posta in alto nel freezer che non funzionando a dovere, non miscelava l’aria fredda, quindi in basso congelava, ma in alto no.
                buonaserata

  4. il mio frigo sr-648ev dopo un’interuzione di energia elettrica nonostante la scheda funziona il frizzer non raffredda cosa puo essere grazie

    • Ciao Rosario, non conosco il modello, è total no frost? Freezer sopra e frigo sotto o viceversa? Il reparto frigo va? Cerca di darmi più dettagli possibili grazie.

  5. buongiorno,
    blog favoloso!
    Ecco il mio problema: frigorifero combinato whirlpool ARC6680 (del 2006).
    Qualche tempo fa ha iniziato a far scattare l’allarme relativo alla temperatura sebbene gli sportelli fossero entrambi chiusi e le guarnizioni perfette (il frigo sembra nuovo!).
    Inizialmente pensavo a falsi allarmi, anche perchè avvenivano sovente durante la notte (ggggrrrr) quando nessuno apriva il frigorifero ma un giorno ho notato che il gelato nel freezer era divenuto vagamente morbido.
    Ho iniziato ad agire e
    1) ho spento il frigo alcune ore per sbrinarlo malgrado la formazione di ghiaccio all’interno del vano freezer fosse davvero minina
    2) ho verificato che il tubo che conduce l’umidità del vano frigo sulla coppa posta sopra il motore fosse libero. (era ok)
    Esito delle 2 operazioni negativo. Gli allarmi non sono cessati.
    Divoro info in rete e scopro che è un male diffuso per questa marca e/o modello di frigorifero; qualcuno ha risolto lasciandolo spento per alcuni giorni (qualcuno parla di fantomatiche formazioni di ghiaccio tra le pareti)
    Provo. 4 giorni in OFF , non trovo acqua per terra e alla riaccensione tutto si riavvia ma, dopo un giorno di motore a tutta birra, il frigo e il freezer sono decisamente caldi entrambi. Altro che allarme temperatura!!
    L’apparecchio ha completamente smesso di fare il suo mestiere di frigo.
    Non vorrei chiamare il tecnico; in rete ci sono troppi racconti di tecnici che fanno interventi non risolutivi a caso e devo capire se mi conviene sostituirlo.
    Nel frattempo vivo senza frigo da oltre una settimana. No comment.
    Grazie anticipatamente

    • Grazie Paola, se senti il motore andare ma il frigo non raffredda probabilmente è scarico di gas…http://riparodasolo.altervista.org/il-frigorifero-va-sempre/
      Nel tuo caso è un po’ diverso da quello descritto nell’articolo perché, se ho capito bene, il tuo è un frigo no frost.
      Ci sono molte variabili in questo caso e solo un tecnico autorizzato può fare una diagnosi esatta. Comunque se sei propensa a sostituirlo non sarò certo io a dissuaderti. Ciao

      • Grazie ancora di tutto; ho letto anche l’articolo del link e domani provvederò a sostituire l’elettrodomestico. Sfogliando i volantini delle offerte ho notato che mi conviene. :-(

  6. salve,
    il problema del mio frigo è il seguente:
    raffredda, arriva a temperatura ma poi non riparte più.
    abbasso la manopola del termostato, si spegne, risposto la manopola del termostato, riparte e continua a raffreddare normalmente.
    cosa devo cambiare?
    ignis – CBA308NF

    • Salve Nicola, da quello che mi dici sono abbastanza sicuro che sia il termostato, cambia quello. Ciao

      • grazie per la risposta.
        ho interpellato un tecnico che ripara REX.
        ha fatto delle misurazioni sulle resistenze e mi ha detto che secondo lui è la scheda elettronica.
        per il momento ho cambiato i tre elettrolitici presenti sulla scheda e sto monitorando il tutto.
        se continua il difetto inizio a cambiare il termostato.

  7. Ciao volevo chiederti un consiglio. Ho un frigo Ocean no frost da 2 giorni mi funziona solo il freezer, e il frigo di sotto adesso e come spento. Ho provato con alcuni consigli che hai riportato sopra, ma niente. Inoltre tu parlavi di serpentina interna, nel mio frigo di dietro si trova solo la serpentina quella nera che parte dal motore. A proposito il frigo a un solo motore.
    ho smontato l’interruttore interno e credo funzioni, avendo provato a spegnerlo e riaccenderlo. Se la spesa fosse il gas, Quanto costerebbe farlo ricaricare? io sono a lodi. Grazie

    • Salve Romeo, di solito si spendono un centinaio di euro, però potrebbe essere il damper che è rimasto chiuso oppure un blocco di ghiaccio che ostruisce il passaggio dell’aria fredda al reparto frigo. Hai provato a spegnerlo per 24 ore?

  8. Salve Romeo, approfitto per chiedere un consiglio. Il mio frigo whirlpool no frost da incasso di oramai 20 anni ha la tendenza a rimanere sempre acceso, ovvero si spegne solo per 15 min ogni 6 ore di funzionamento. Lo ho sfilato per pulirlo e controllare che la serpentina funzionasse. Il risultato e’ che la superfice dello scambiatore e’ molto calda la temperatura interna nel vano alimenti e’ corretta va’ dai 10 ai 3 gradi a seconda di come regolo il flusso, il freezer sembra congelare correttamente. Non so’ se il termostato possa avere delle “colpe” e’ del tipo convenzionale, oppure se il frigo vista la sua eta’ si stia esaurendo. Grazie.

  9. Ho letto l’articolo con molto interesse, avendo lo stesso identico problema col mio frigo che, tuttavia, non è “no frost”.
    Sai dirmi se la procedura da te descritta sia valida anche per i “no frost”?
    In caso affermativo, dove si formerebbe il ghiaccio?

  10. Innanzi tutto condivido il commento di Kostas del agosto 5, 2013 che scrive:
    “Complimenti per il blog, molto utile e istruttivo, oltre che ben fatto.” Ho risolto per il momento il problema seguendo il tuo consiglio di spegnere il frigorifero marca Samsung RF67VBPN Side by Side di 570 litri , tu consigli di tenerlo spento per 24h, ho potuto spegnerlo perché ho un pozzetto che ho spento quando ho acquistato a giugno di questo anno( ancora in garanzia) il nuovo frigorifero, e ho trasferito tutto il contenuto del freezer. Non ho aspettato 24h ma 12h, infatti, questa mattina non ho resistito all’attesa e ho dato la corrente al frigorifero, il display visualizzava per il frigo +22 e per il freezer + 17. Nel giro di un ora ha raggiunto le temperature richieste e cioè +5 frigo e -15 per freezer. Devo dire che ho prenotato l a visita dell’assistenza Samsung per lunedì 16, aspetterò per disdire l’intervento. Ancora grazie.

    • Grazie Roberto, io mi tengo largo coi tempi di sbrinamento ma in alcuni casi bastano anche 12 ore. Resta da capire se il ghiaccio si era formato per un difetto del frigo e in quel caso il ghiaccio si riformerà, o a causa del caldo di questa estate. Il tecnico controllerà se le porte chiudono bene e se le resistenze sbrinamento sono buone. Ciao

  11. Ciao, ti scrivo su consiglio di Roberto, l’ultimo utente in ordine cronologico al quale hai dato un consiglio. Il mio problema e’ che il mio frigo Ariston Hotpoint di cui non posso darti il modello esatto in quanto non sono a casa in questo momento non riesce a smaltire l’acqua che si accumula nella vaschetta posteriore sul motore. Da premettere che il frigo ha più di 5 anni e sono già ricorso all’assistenza per questo problema e che mi hanno messo una resistenza di cui non posso darti le caratteristiche in quanto le ignoro che non ha risolto nulla. In attesa di una tua risposta ti saluto cordialmente.

    • Salve Salvatore, il problema secondo me non dipende dal fatto che non riesce a smaltire l’acqua, ma che si è creato troppo ghiaccio internamente. Controlla se le guarnizioni chiudono bene, se non trovi nulla che non va spegni il frigo per 24 ore e dopo aver staccato la corrente togli tutta l’acqua presente nella vaschetta, anche quella che si formerà a distanza di ore dopo averlo spento. Potrebbe essere un eccesso di ghiaccio che il frigo non riesce a smaltire causato dalle temperature particolarmente alte di questa estate. Se è come dico io il difetto non si ripresenterà. Ciao

      • Grazie per la risposta. Volevo precisare che il problema si e’ presentato subito dopo l’acquisto e quindi non e’ dovuto alle temperature estive. L’unico particolare che posso aggiungere e’ che forse raffredda un pò troppo e che le temperature ( alta, media e bassa) sono impostate come consiglia la casa e se ricordo bene se le imposto sul minimo noto che il frigorifero e’ sempre in funzione.

        • Prova comunque a fare come ti ho detto e controlla anche se la vaschetta che raccoglie l’acqua è messa bene.

  12. Va bene, poi ti farò sapere perche’ non so quando farò quest’operazione perche’ ho il congelatore pieno. Grazie per la cortesia.

  13. ho visionato il freezer dopo averlo liberato dal ghiaccio completamente allora dopo 4 ore ho visto che mi fa freddo ma il frigo non tanto ho notato che la guarnizione del frigo in un punto e’ un po consumata ma non credo che sia proprio colpa di quel min imo di consumo .. (almeno credo) poi ti volevo chiedere cos’e’ e a cosa serve quella dicitura sul frontale con scritto “super” e mi si accende una lucetta?

    • Aspetta una giornata per vedere se raffredda bene…
      Il super di solito è un’opzione che va inserita prima di fare la spesa, in questo modo quando dovrai caricare il frigo il freddo che esce viene compensato dal maggior freddo che nel frattempo ha creato.

  14. Ciao, complimenti per il blog che è molto utile. Il mio problema è il seguente: ho un frigorifero haier no frost composto da un unico sportello per il frigorifero e due cassetti per il freezer. L’altra mattina ho trovato tutto il contenuto del freezer scongelato (probabilmente per sportello chiuso male anche se in genere il mio frigo avverte con un suono che evidentemente non ho sentito) e dopo due giorni il frigo, ahimè, ha smesso di funzionare e non fa il solito rumore di sempre,mentre il freezer funziona benissimo. Ho quindi due domande da porti: 1) dovrei spegnere sia frigo che freezer o è sufficiente spegnere il frigo o aumentarne la temperatura? 2) potrebbe essere finito il liquido di congelamento o il gas (o una cosa del genere)? Il frigo ha circa 3 anni. Grazie mille. Ciao

    • Ciao Giulia, devi spegnere tutto quanto anche perché spegnendo il freezer si spegne anche il frigo se ha un unico motore. Non credo abbia perso il gas, se hai dimenticato la porta aperta probabilmente si è formato un blocco di ghiaccio che impedisce all’aria di passare al reparto frigo. Tieni spento tutto quanto per 24 ore e se è come dico io tornerà a funzionare bene.

  15. ciao sono giuseppe
    grazie del vostro servizio.
    dunque io o un frigo kelvinator
    da 10 anni ,era da un po di tempo che faceva molto ghiaccio all’interno del frizer e qualche volta anche nel vano frigo ,
    o provato a spegnerlo per scongelare tutto il ghiaccio, ma dopo 12 ore o riprovato ad accenderlo ma il vano frizer non congela e il vano frigo non raffredda, cosa posso fare?
    grazie a presto

  16. Buonasera ho un Frigo Bosch Intelligent Frost Free 44 che da un paio di giorni ha un paio di problemi. Mi spiego meglio: premesso che la parte superiore del freezer funziona correttamente, il problema sta nella parte inferiore, il frigorifero vero e proprio. Infatti non fa piu il freddo che ha sempre fatto, il burro per capirci rimane molliccio. Per di piu perde acqua (che sembra acqua di condensa) dalla parte inferiore sinistra (ma non all’interno del frigo, la perdita poca ma si vede nell’arco delle 24 ore, sembra provenire da sotto il frigo ma non saprei dire da dove). Che fare? provare a spegnerlo per 24ore, cè un filtro da pulire o cosa? Mi potete aiutare? Grazie

    • Salve Diego, per prima cosa spegnilo per 24 ore se continua a fare il difetto ricontattami, ciao.

      • spento dalle ore 14.30 devo attendere che si sgeli qualcosa?…oppure c’è da pulire qualche filtro o canalina?…o semplicemente attendo e lo faccio ripartire domani pomeriggio? Grazie

          • Grazie MILLE!! Dopo 24 ore di fermo e dopo aver tolto un bel lastrone di ghiaccio è tornato come nuovo e potente!! Grazie davvero dei consigli!

            • Resoconto: arrivato il tecnico, mi ha smontato il frigo non sapeva che pesci pigliare…alla fine se ne esce che dovrebbe essere il modulo di comando controllo generale (non era molto convinto)..risultato sostituito tale modulo 78€ (ma non è un prezzo esorbitante per un pezzo di plastica?)..35€ uscita…35€ manodopera per 45 min di lavoro scarsi..TOTALE 148€!!! ma vi sembra corretto come prezzo?! avro fatto bene?! mah..certo il frigo ora è ripartito alla grande anche perchè si è fatto 2 giorni di scongelamento e quindi era logico ripartisse..infatti mi ha detto di tenere il vechhio modulo di comando sostituito per un paio di mesi perchè alla fine potrebbe non essere quello..allora io dico perchè cavolo me lo ha sostitutito se potrebbe non essere quello?! ma che razza di tecnici mandono fuori?..bo incrocio le dita..se funziona per altri 5 anni son contento e va bene cosi..se tra 2 mesi si riferma avro preso una sola!!

              • Ciao Diego, intanto ti dico che la spesa non è esorbitante e se ti ha fatto regolare ricevuta va più che bene. Inoltre è stato molto corretto nel farti tenere da conto il pezzo, perché se dovesse avere di nuovo problemi ti può rimborsare il pezzo sostituito e rimontare il vecchio. A volte anche io faccio così, questo perché l’elettronica può tirare brutti scherzi e lo stesso difetto può essere causato da più cose. Un tecnico scorretto ti avrebbe detto “è sicuramente quello il problema” e poi non lo avresti più rivisto.
                Non ti resta che attendere e vedere come va, per qualsiasi cosa sai come trovarmi ciao.

  17. Salve ho un frigo SAMSUNG SR-L39 no frost che da quanche tempo, quando entra in funzione il compressore, è diventato rumoroso.
    Da qualche giorno ho notato un rivolino d’acqua in corrispondenza dello sportello del congelatore ed oggi mi sono deciso a controllare e togliendo il cassetto inferiore del congelatore ho trovato una lastra di ghiaccio spessa almeno due centimetri che chiaramente ho rimosso.
    Ho appena ricontrollato e si è riformata una piccola lastrina di ghiaccio: è come se uscisse dell’acqua dalle bocche inferiori del sistema no frost del congelatore. Dimenticavo, il frigorifero funziona comunque correttamente:sia la parte frigo che quella congelatore. Come posso ovviare al problema della formazione del ghiaccio? Grazie anticipatamente, saluti.

    • Salve Gianpaolo, probabilmente si è formato del ghiaccio anche nel foro di scolo dell’acqua, in questi casi io consiglio sempre di spegnerlo per 24 ore per essere sicuri che si sciolga tutto correttamente. Ciao

  18. Ho fatto come dicevi tu, spento tutto per 24 ore e il frigo funziona di nuovo. Grazie mille!

  19. salve ho un frigo combinato rex electrolux ( rnb44455x) con un motore,ultimamente scattava l’allarme per la temperatura del freezer anche la notte,adesso son 2 gg non congela piu..
    ho provato a staccarlo per una giornata per pulirlo bene ,le guarnizioni sono ok ,il vano frigo e motore funzionano bene (cioè si accende e si stacca normalmente)
    cosa puà essere? grazie

    • Salve Mirko, molto strano che vada il frigo e non il freezer, sei sicuro che il motore stacchi, oppure resta sempre acceso? Se è come dici tu conviene chiamare un tecnico che ha modo di fare varie verifiche, io ho molta difficoltà ad aiutarti mi spiace.

      • si il motore stacca ma non per molto poi riparte…
        solo una cosa e possibile che abbia problemi di gas?
        comunque provo a chiamare grazie…

  20. Salve complimenti per gli utili suggerimenti presenti sul sito. Ho un frigo no frost hoover hncp 1874 da circa 4 anni e da circa un anno mi crea problemi nel senso che il vano congelatore in basso si congela mentre il vano frigo non raffredda. Effettivamente provando a spegnerlo per un giorno E poi riaccendendolo funziona ma mentre questa operazione prima dovevo farlo ogni circa due mesi adesso dovrei farla ogni due o tre giorni. Ho provato a svitare il pannello interno che copre la ventola e in effetti all’interno é tutto un blocco di ghiaccio. A volte funziona per circa dieci giorni e a volte dopo due o tre giorni é tutto ghiacciato. Chiaramente quando si verifica il malfunzionamento la ventola é sempre in funzione e dopo un giorno comincia a fare rumore.
    Può darmi qualche suggerimento? Grazie.
    Carlo

    • Salve Carlo, possono essere tante cose:
      1) resistenza di sbrinamento interrotta (prova la continuità con un tester)
      2) guarnizione freezer non fa battuta correttamente (controlla tutti i lati se aderiscono bene)
      3) termofusibile difettoso (a freezer freddo una coppia di fili da continuità l’altra no)
      4) forellino di scolo ostruito (se quando sbrina l’acqua non scola rimane internamente al freezer e torna ad essere ghiaccio, pulire il foro)
      5) sonda difettosa (rileva una temperatura sbagliata e stacca troppo tardi, formando così il ghiaccio in eccesso)
      …e tante altre cose, ti consiglio di verificare le cose che ti senti in grado di fare e se non risolvi chiama un tecnico che ha l’occhio e l’esperienza per sistemare il frigo. Purtroppo non tutto si può ripararedasolo :)

  21. Salve approfitto della tua disponibilità per chiederti un consiglio su un frigo no frost indesit B34 fnf 5 anni di vita, doppio sportello, sotto freezer sopra frigo. La parte che refrigera è nel freezer chiusa da un coperchio ricoperto internamente da una lamina metallica (credo una sorta di riflettente o conduttore termico). Da quanto ho visto ci sono 2 ventole una nel frigo (nascosta in un condotto comunicante con il freezer) una nel freezer (dietro il blocco refrigerante). Poichè nel freezer ci sono delle feritoie che “servono” i 3 cassetti, feritoie con un condotto comunicante con il blocco freezer, credo che la ventola freezer diffonda il freddo nei 3 cassetti (plausibile perchè la serpentina refrigerata è chiusa), oltre forse a convogliare l’aria in alto per aiutare l’altra ventola (posta nel vano frigo) che diffonde quindi il freddo nel frigo aspirandolo comunque dal vano freezer. Non ho ben capito se il freezer sostiene la propria temperatura con la ventilazione o soltanto grazie al blocco refrigerato, o con entrambe!
    La regolazione temperatura per le 2 sezioni avviene tramite 2 potenziometri posti su un pannello sopra il frigo (fuori). Dentro al vano frigo si vede la sonda che ha forma di un cilindro lungo bianco (una sorta di supposta lunga!) ma sembra non sia amovibile (forse da dietro). Smontando il coperchio del blocco freezer ho notato 2 fili che partono da un mammut credo sia l’altra sonda.

    Fatta questa lunga e doverosa premessa vengo al problema.

    Questa estate andati in ferie ho abbassato il potenziometro temperatura frigo a “holiday” (minimo potenziometro), una sorta di temperatura minima, credo fatta apposta per chi non usa il frigo per un periodo.

    Ritornati dalle ferie il reparto frigo funzionava (anche freezer), poi il frigo ha dato segni di temperatura alta. Ho quindi riportato la temperatura a metà (normal) e per qualche giorno è andato tutto bene. Ora sono 2 giorni che il vano frigo è a temperatura ambiente, il freezer in parte OK (vedo tutto il blocco sotto il coperchio ricoperto da ghiaccio) ma l’ultimo cassetto in basso semi-scongelato.
    Il compressore funziona per diversi minuti per poi staccare e ciclicamente riattivarsi (comportamento normale), quelle che invece non vengono azionate sono le/la ventola, di sicuro quella del frigo, quella del freezer non ho modo di capirlo. All’apertura e chiusura della porta vano frigo la ventola frigo viene azionata per 3 secondi circa, è un comportamento normale (lo fa dal primo giorno) che mi ha consentito di capire che il motorino non è bruciato e che la tensione arriva dalla scheda, ma quando si attiva il compressore non gira.

    Allore giusto per tentativo (tuo consiglio) ieri ho staccato per 12 ore il frigo e alla riaccensione si è azionato sia il compressore che le ventole interne. Il frigo iniziava a raffreddarsi lentamente e anche il freezer, tutto lasciava presagire per il bene.. ma dopo circa 40 minuti, il compressore si è staccato, al riattacco del compressore le ventole non si sono riattivate: situazione attuale con serpentina freezer refrigerata (ha la brina sopra), ma vano freezer a temperatura frigo, e vano frigo a temperatura ambiente!! Ventole mute!
    Dalle tue spiegazioni si può propendere per mancanza di gas oppure sonda/termostato guasto, non saprei se sonda frigo o sonda freezer (a proposito non penso che questo frigo abbia un termostato vecchio stampo, credo che tutto venga comandato elettronicamente dalla scheda http://www.ricambi-elettrodomestici.it/cat337.htm).
    Cosa mi consigli, giusto per non spendere a vuoto la 100,00€. Perchè se fossi sicuro di un intervento risolutivo, la 100€ la darei senza problemi! Il frigo mi piace molto e ha sempre funzionato con temperature egregie.

    Grazie mille.
    Dario.

    • Salve Dario, per ora non cambiare la scheda! Credo si sia ostruito il foro di scolo dell’acqua presente nel freezer. Il mio consiglio è di tenerlo spento per 24 ore perché in quel punto fa molta fatica a scongelarsi. La ventola secondo me si blocca a causa del ghiaccio che la ostruisce. Fammi sapere come va…
      Ciao

      • Grazie per la risposta!
        Giusto per argomentare, ma se fosse il ghiaccio a bloccare la ventola stamattina non sarebbero partite (entrambe le ventole) per circa 10 minuti…
        Altra considerazione se fosse il ghiaccio a bloccare la ventola inferiore (freezer), quella frigo dovrebbe comunque funzionare, invece non si aziona (oltre ai 10 minuti a valle della chiusura 12 ore e successiva riaccensione… )
        Cosa ne pensi?
        Grazie.

        • Credo che quel modello abbia una sola ventola e nel reparto frigo un Damper che apre o chiude il passaggio dell’aria dentro al frigo. Se come ipotizzo si è ostruito il foro di scolo dell’acqua, ogni volta che va in funzione lo sbrinamento automatico, l’acqua invece di scolare via dietro alla vaschetta rimane nel freezer congelandosi di nuovo e bloccando così la ventola. È solo un ipotesi ma se vogliamo toglierci il dubbio dobbiamo fare questa prova e lasciare che si scongeli completamente.

          • Come dicevo in premessa nel primo messaggio ho verificato e ha 2 ventole, una nel vano frigo (inscatolata) con condotto aria comunicante con freezer, e l’altra nel freezer. La ventola frigo svuota l’aria su alcune feritoie interne al frigo appunto.
            Dimenticavo di dire che in questo momento il povero frigo “grida” con il suo beep l’allarme temperatura!
            Grazie!

            • Ho smontato il blocco freezer e ho verificato che la ventola freezer è libera di muoversi.
              Grazie.

              • Un classico esempio di quanto difficile sia per me capire il problema a distanza senza poter vedere il frigo.
                Comunque ti consiglio di smontare la scheda e staccare il primo connettore a dx. Dovrebbe essere il collegamento della sonda, eliminandolo la scheda fa lo sbrinamento a tempo. Prova così intanto poi nei prossimi giorni provo a recuperare lo schema elettrico per darti conferma. Se noti che dopo qualche ora non va lo stesso ripristina tutto com’era prima.
                Do la colpa alla sonda perché se il compressore non va, le ventole rimangono spente e il compressore parte solo se la sonda dice alla scheda che deve partire.

                • Grazie mille, provo subito.
                  Comunque il compressore va, anche per 15-20 minuti, sono le ventole che non vanno!

                  • Operazione fallita. La scheda non ha mammut per la connessione di sonde ed altri attuatori, ma ha un unico innesto a pettine da cui è impossibile disabilitare gli I/O. Si vuole non inquinare l’ambiente ma contemporaneamente gli assemblaggi sono fatti in modo che devi buttare e ricomprare!
                    Comunque non mi arrendo, attendo altri tuoi consigli!

                    • Ho capito, in questo modello non è possibile fare la prova che ti dicevo. Partiamo dal sintomo iniziale, aveva formato troppo ghiaccio quindi metti le manopole a zero e lascialo spento per 24 ore. In questo modo ci togliamo qualsiasi dubbio e poi vediamo come si comporta quando lo riaccendi.

                  • Ciao. Ho un problema con frigo side by side whirpool. Non produce più ghiaccio. Cosa posso fare?

                    • Ciao danila, potrebbe dipendere da molte cose, meglio rivolgersi al tecnico. Controlla solo se arriva acqua al frigo e che il tubicino non sia schiacciato

  22. Buonasera, non è proprio il momento migliore per cambiare il frigo, ma l’altra notte l’ho dimenticato aperto qualche cm … è un Ariston No Frost, oggi la parte superiore congelatore funziona bene, il frigorifero non raffredda, si sente una temperatura diversa rispetto all’esterno ma la roba è solo fresca, nulla più.
    E’ nostra impressione che non si senta più la ventola in funzione.
    Se trovasse il tempo per darmi un indicazione le sarei molto grato,
    grazie

    • Ciao Andrea, ti basta spegnerlo per 24 ore in modo da far sciogliere il ghiaccio che impedisce all’aria fredda del freezer di passare nel reparto frigo. Il ghiaccio si è formato a causa della porta lasciata aperta.

      • Che dire !!?? mi ha anche risposto subito !, che io risolva o no, ma sono sicuro di risolvere, le sono infinitamente grato.
        Son quelle cose di cui a volte senti parlare ma non ti capitano mai, oggi è capitato a me :)

  23. Ciao e complimenti per il blog, visto che nn ho trovato un caso simile al mio ti chiedo qualche consiglio.
    ho un frigorifero modello Teka nf 400, l’ho scongelato più volte e tenuto fermo anche per diversi giorni ma niente.
    Il problema del mio frigorifero è che funzioni come un crosso congelatore , visto che anche il frigorifero congela tutto anche se tenuto al minimo .
    Ora nn riesco a capire se è la scheda o le sonde di temperatura ( a mio parere una doppia a 4 fili della control http posizionata nel frizeer , attaccata alla serpentina). [ con un tester i 2 fili blu mi danno una resistenza di 3 hom , mentre i due fili bianchi sembrano un contatto aperto]
    grazie mille per il tuo supporto
    come faccio a sapere se sono le sonde , ho fatto una misrua con il test

    • Ciao Andrea non conosco questo modello ma se monta un damper io controllerei se resta sempre aperto.

        • Forse, ma ti consiglio di farlo vedere da un tecnico, potrebbe anche essere un problema alle sonde. Io non rischierei di cambiare la scheda per poi ritrovarmi nella stessa situazione di prima.

  24. Ciao,
    ieri non si accendeva più il frigorifero “iberna” abbastanza vecchio,
    circa 10 anni, ma viste le dimensioni è perfetto dove va incassato.

    Ho visto su internet e sono andato ad acquistare un termostato, purtroppo universale, quello originale non ce lo aveva. ho sostituito il termostato e il frigo è ripartito.

    mi si è rotta la manopolina di plastica per regolare il termostato,
    ma posso farlo a mano per ora. Lunedi passo ad acquistarla.

    Sembra che il frigo non raffredda, mentre il freezer si.
    Adesso o provato a girare la rondella a mano e aspetto almeno 1 ora per sentire se va o no!

    Mi viene un dubbio su come vanno attaccati i fili dietro al termostato!
    Il termostato ha un filo laterale (giallo e verde) che mi ricordo era attaccato di lato. Poi ha 3 attacchi fatti cosi: “| __ |” su quello centrale ho messo il filo nero e sui laterali i due marroni.
    C’e’ un ordine particolare?
    cosa puoi suggerirmi di provare?
    grazie!!!

    • se ti riferisci a quello universale che ho preso io:

      ha 3 attacchi fatti cosi: “| __ |” su quello centrale ho messo il filo nero e sui laterali i due marroni.

      ho fatto bene?
      questi 3 attacchi “| __ |” a quali colori corrispondono?

  25. salve!ho un frigorifero samsung sr648ev.all’improvviso,mentre la parte freezer continua ad andare bene,il frigo non raffredda più.oltretutto,sono circa 36 ore che continua il martellante bip!bip! come se la porta fosse aperta. sapreste aiutarmi? anticipatamente ringrazio

    • Salve Sergio, la prima prova da fare è spegnerlo per 24 ore. È una scocciatura lo so ma potresti risolvere così.

  26. Buona sera,
    ho letto prima l’articolo e tutti i commenti prima di scriverle ma no ho trovato una soluzione per il mio frigorifero ariston mtm 1913f.
    si sente un ticchettio continuo che dura per ore avvolte la luce interna del frigo di spegne. raffredda troppo poco sia il congelatore che il frigo.
    il ticchettio proviene da un componente nero sulla scheda che si trova nella parte frontale del congelatore.
    Sarà il caso di cambiare la scheda?
    La saluto e la ringrazio.

  27. Buonasera,
    io ho un problema con il mio frigo, un Ariston modello quadrio, il frizer funziona correttamente e invece il frigo non refrigera bene, nel senso che a volte è molto freddo e invece magari per un giorno è cado. Quali possono essere le cause?
    La ringrazio anticipatamente per la risposta.

    • Salve Eli, potrebbe essere un eccesso di ghiaccio nel freezer, prova a spegnerlo per 24 ore e dovresti risolvere. Ciao

  28. Ciao, il mio frigo è un Whirpool CFS 801/1S, due giorni fa per la prima volta il frigo si è spento da solo senza apparente motivo! L’ho riacceso e ho provato a vedere cosa succedeva, all’interno tutto normale sia nello scomparto frigo che nel freezer, ma questa mattina si è spento di nuovo…allora l’ho riacceso e ho provato a vedere meglio se qualcosa non andava e mi sono accorta che il produttore dei cubetti di ghiaccio non funziona più.
    Leggendo i tuoi consigli mi è venuto in mente che un po’ di tempo fa la porta del freezer è rimasta socchiusa una notte intera per errore, può forse essere stato questo? Ora ho spento tutto e chiuso l’alimentazione dell’acqua del dispenser, sto facendo bene?

    • Esatto Anita, lascialo completamente spento per 24 ore, se è dovuto alla porta rimasta aperta il difetto sparisce, se invece continua probabilmente è qualcosa di più grave come la scheda elettronica. Nel secondo caso affidati ad un tecnico specializzato, non è il caso di mettere le mani in un frigo di questo tipo. Speriamo bene!!! Ciao

  29. Buonasera ho un Frigo Bosch Intelligent Frost Free 44 che da un paio di giorni è tornato a fare i capricci, ripresentando lo stesso problema che avevo avuto il 19 settembre scorso e che avevo risolto spegnendolo per 24 ore.Mi spiego meglio: premesso che la parte superiore del freezer funziona correttamente, il problema sta nella parte inferiore, il frigorifero vero e proprio. Infatti non fa piu il freddo che ha sempre fatto, il burro per capirci rimane molliccio. Per di piu perde acqua (che sembra acqua di condensa) dalla parte inferiore sinistra (ma non all’interno del frigo, la perdita poca ma si vede nell’arco delle 24 ore, sembra provenire da sotto il frigo ma non saprei dire da dove). Che fare a questo punto? possibile che si sia riformato di nuovo ghiaccio che impedisca comunicazione tra freezer e frigor? provo a rispegnerlo? o potrebbe essere questa volta qualche scheda elettronica? help!!

    • Buonasera Diego, spegnendolo risolvi provvisoriamente, sicuramente se il ghiaccio si è riformato c’è un problema. Nel post spiego le possibili cause, come le guarnizioni che non chiudono bene o le sonde. In alcuni casi è interrotta la resistenza di sbrinamento, in altri è difettoso il termofusibile. Come vedi le cause possono essere molte, controlla quello che è nelle tue possibilità e poi se non trovi la causa ti conviene chiamare un tecnico. Se hai bisogno di aiuto contattami, ciao.

      • grazie per la celere risposta, ma temo che a parte le guarnizioni che controllero il resto per me è arabo, ma mi conviene cmq chiamare un tecnico, cè secondo lei cmq speranza di recupare il frigor o meglio comprarne uno nuovo e buttare questo?…in altre parole non vorrei che un tecnico mi costasse 200€ per poi non risolvere niente..lei che ne pensa?

        • cmq ci tengo a dirle che il ghiaccio non sembra proprio essersi riformato. La prima volta c’era un super lastrone ora nulla, questo mi preoccupa.

        • Ti prego dammi del tu… Potresti risolvere con pochi euro oppure la spesa potrebbe essere più alta. Chiamando un tecnico, autorizzato mi raccomando, spenderai 40 euro circa, poi ti farà un preventivo di spesa. Quindi deciderai se procedere o sostituire il frigo. Male che vada spendi quei 40 euro per la chiamata e la diagnosi del guasto.

          • domani mattina viene il tecnico Bosch, va a giorni a volte fa freddo normale a volte fa meno freddo (diciamo fresco) e tende a perdere acqua dentro che si deposita sul fondo (per intenderci sotto il cassone della frutta)..sarà acqua che proviene da dove?..non so piu che fare e quindi ho chiamato 35€ uscita e viediamo che dirà..spero non sia nulla di cosi grave…

            • Potrebbe essere solo il termofusibile, in quel caso la spesa resterebbe bassa. Fammi sapere se ti va grazie.

  30. Ho un frigo samsung tipo americano. Quando va via la luce e ritorna il frigo spesso non funziona più ne il freezer ne il reparto frigo provando l’assorbimento noto che non appena do tensione comincia a assorbire per una ventina di secondi poi stop. L’unico modo per farlo ripartire e aspettare 30 40 minuti e poi dare alimentazione. Cosa può essere?

    • Salve Mike, il compressore è dotato di un sistema per evitare la rottura dello stesso. Se salta la corrente quando il motore è caldo interviene un tremo protettore che impedisce la ripartenza finché è caldo. Questo succede perché il motore potrebbe rompersi a causa della pressione interna al circuito.

      • Si ma se lascio attaccata la spina non riparte più. Devo scollegarla il rischio è che se sono via salta la corrente il frigo si scongela e non riparte. Mi pare strana la cosa.

        • Allora potrebbe essere un problema al compressore, in questo caso dovresti sostituirlo ma la spesa sarebbe troppo alta, ti conviene accettare il rischio a meno che tu non voglia spendere 300 350 euro per sostituire il compressore.

          • Sento che appena attacco la spina il compressore parte poco dopo parte la valvola dell acqua subito dopp il compressore va pe 2 secondi e poi si blocca. Tra l altrp mi è appena successo aspettato 30 minuti ma niente credo dovro aspettare di piu ho il freezer a -2 poca roba per fortuna aspetto altri 30 minuti speriamo parta.

            • Se senti che ogni tanto tenta di partire il compressore, va per pochi secondi e poi fa un click, c’è da preoccuparsi. Se invece rimane muto per parecchi minuti allora prima o poi riparte.

  31. Riprovato fa 2 tentativi poi si ferma e dopo alcuni secondi sento un click dalla scheda sopra al frigo non dal compressore ho provato a lasciare la spina su vediamo se fra qualche minuto decide di partire.

    • Se lo senti dalla scheda cambia tutto, prova a mettere la manopola a zero e a staccare la spina per 5 minuti poi ricollegala e accendi, dopo 8 10 minuti deve ripartire.

      • È un diffetto che esiste da nuovo chiamata l’assistenza 2 volte in garanzia ma quando arrivavano ripartiva visto che era stato spento.

        • Comunque sia se ti salta la corrente quando non sei in casa finché non torni non puoi ridare corrente. Se invece sei in casa anche se ci mette 30 minuti per riaccendersi tenendo la porta freezer chiusa la roba non si scongela.

  32. Salve, io ho un frigo della kelvinator finora ha svolto onorevolmente il suo servizio ed ha subito ben 3 traslochi, questa settimana ha iniziato a fare strani ticchetii, durano anche 3/4 minuti poi silenzio totale per poi riprendere a ritmo cadenzato . e come se ci fosse in piccolo martelletto che batte….
    Che sarà mai???
    grazie
    Eugenio

    • Salve Eugenio, se è un frigo no frost a volte succede che si forma un po’ più di ghiaccio che durante lo sbrinamento cade dall’evaporatore e provoca più rumore del solito. Se fosse così non c’è nulla di cui preoccuparsi.

  33. salve, ho un problema con il frigo whirlpool cfs 600s. da qualche giorno non raffredda molto bene e ci sembra di non sentire mai il compressore che parte. ho provato a dare un occhio e se “dò una botta” verso la manopola sento subito partire il compressore. ma in generale la temperatura interna è un po moscia. non sò cosa pensare perche dopo la notte il frigo sembra + o – freddo, ma durante il giorno anche se il termostato è a 3 di 7 non raffredda un gran che, abbiamo provato anche a metterlo più alto, ma niente. in più ultimamente non sento quel classico rumore di passaggio gas quando il compressore si ferma. insomma non ho idea di quale puo essere il malfunzionamento. ma le temperature non sono un gran chè.conviene provare a sostituire il termostato? come si accede precisamente per questo modello?grazie in anticipo

    • Salve Giancarlo, prima di qualsiasi cosa devi spegnerlo per 24 ore e lasciare le porte aperte. Poi se continua col difetto contattami ancora ciao.

      • buon giorno di nuovo; allora ho provato il tuo consiglio per 4 ore,non per 24 come da te suggerito, mi era impossibile farlo per non far andare a male la roba. al rineserimento della spina il frigo non è subito partito. dopo un minuto circa si sentiva un rumore simile ad una “vibrazione” proveniente dalla parte superiore del frigo. ho aperto ho trovato la scheda elettrica con la manopola che regola un poteziometro. ho pensato di spurrarci un antiossidante schede elettroniche e ho richiuso tutto. ancora niente si sente sempre quel rumorina ma il compressore non parte. dò quindi una botta verso la parte alta e istantaneamente cessa il rumorino e parte il compressore del frigo. la cosa che non capisco è che al mattino dopo la notte il frigo è modestamente freddo. ma durante il giorno non lo sentiamo partire tranne se diamo un colpetto in corrispondenza della scheda! la sensazione è che c’è qualcosa che non riesce a far partire il compressore e si sblocca quando viene “smosso” con un colpetto. cosa può essere di così sensibile?

        • Potrebbe essere il relè della scheda difettoso, quando si incanta emette un ronzio. Per essere sicuro, appena noti che il compressore non parte, dovresti fare un ponte tra il filo nero e quello marrone presenti nei contatti del compressore. In questo modo baypassi la scheda, se parte significa che la scheda è difettosa. Dopo sta a te decidere se cambiare il relè o tutta la scheda.

  34. grazie!
    ho sostituito la scheda, purtroppo molto costosa. la vecchia scheda non dava evidenti segni di usura, sarebbe stato andare alla cieca. in più le saldature sono troppo vicine!. comunque sembra essere risolto. ora và bene! grazie per la consulenza!!

  35. Ciao, ho un frigo combinato no frost Indesit e sono alla terza volta nel giro di 7 mesi che non mi raffredda bene il frigo, lo spengo x 24 ore raccolgo l’ acuq che perde e poi riparte, l’ ho gia fatto due volte e ora c risiamo, evidnetemente il problema è un altro nonostante le porte sempre chiuse bene con le guarnizioni intatte, ma il chiaccio che si forma blocca l’ apertura dello sportellino per il passaggio dell’ aria fredda dal freezer al frigo? Cosa posso fare prima di volarlo dalla finestra??!!
    Grazie in anticipo e complimenti per il blog!

    • Ciao Lorenzo e grazie dei complimenti :).
      Può dipendere da tante cose, bisogna andare per tentativi. Una volta sbrinato prova ad accorciare il gommino sopra la vaschetta che raccoglie l’acqua, taglialo con le forbici, 2 o 3 mm possono bastare.
      Poi si passa alle cose un po’ più complicate come smontare il pannello interno al reparto freezer e controllare la continuità della resistenza sbrinamento. Poi se mi dai il modello esatto ti posso consigliare altre cose.

      • Altro che pronta risposta! Grazie!
        Ok x il gommino da tagliare, il modello è BAN 13 NF S della INDESIT…se mi puoi consigliare anche altre cose te ne sarei grato…

        • Allora, questo modello è stato oggetto di modifiche, in alcuni casi è stata aggiunta una resistenza che va appiccicata nella bocchetta dentro al freezer, quella che porta aria al frigo, proprio perché si riempiva di ghiaccio. In altri casi la resistenza di sbrinamento é stata abbassata di una spirale per facilitare lo scioglimento del ghiaccio. Il mio consiglio è di rivolgerti al centro assistenza autorizzato indesit, loro sono in possesso delle notizie tecniche fornite dalla casa costruttrice mentre io vado a memoria e potrei essere inesatto. Sempre se sei disposto a spendere un centinaio di euro…

          • Ok, grazie! Ma l’ alternativa ai 100 euro é quella di staccarlo tutte le volte che succede? Ma come mai x 5 anni non é mai successo e ora in 7 mesi tre volte?

            • Troppo lungo da spiegare, comunque quando rifarà il difetto smonta il pannello del freezer e fai una foto così in base a dove si è formato il ghiaccio posso aiutarti meglio.

  36. buongiorno, o un frigo whirlpool tropical arg 774 mi fa il seguente difetto il latto superiore della cella si chiaccie e va in allarme o provato a spegnerlo 24 ore e dopo acceso qualche giorno va bene e dopo fa lo stesso problema?? cosa puo essere grazie anticipatamente…..

    • Ciao Adriano, possono essere tante cose come la guarnizione che non chiude bene, la resistenza interrotta, il termofusibile difettoso, la scheda. Controlla se chiude bene la porta e se la resistenza sbrinamento è interrotta poi rivolgiti al tecnico se queste due cose vanno bene.

  37. Grazie in primis, ………ho un frigo siemens no frost, proverò a spegnerlo per 24 ore .sperando che il troppo ghiaccio possa essere la sola causa .
    1)freezer funzionante .
    2) frigo non raffredda.

      • Ciao ,purtroppo ho dovuto chiamare il tecnico, ha sostituito la resistenza,costo 135euro.
        mi sono ripromesso di scrivere al centro assistenza per manifestare tutto il mio disappunto per un frigo di 4 anni di vita , reclamizzato per la grande tecnologia applicata ma con un anomalia derivante dalla casa .

  38. Ciao, ho un problema con un frigo-congelatore della SAN GIORGIO. Modello ANC360XD. Ho letto gli articoli e soluzioni date precedentemente, il mio è un caso analogo ad altri e quindi mi sono portato avanti con le prove. La mia domanda è la seguente: messo in serie alla resistenza che gira attorno al condensatore c’è un componente che elettricamente (a frigo spento ed a temperatura ambiente) risulta a circuito aperto. E’ un piccolo parallelepipedo nero su cui c’è la scritta IRCA 72° 10 T 03. Questo componente cos’è? dovrebbe essere normalmente chiuso o normalmente aperto a temperatura ambiente? perché in queste condizioni non può alimentare la resistenza e quindi il condensatore si riempie di ghiaccio. Grazie per il tempo e per la pazienza.

    • Ciao Davide, dovrebbe essere il termofusibile e nei modelli di frigo su cui di solito intervengo hanno due coppie di contatti, una coppia deve dare infinito e l’altra deve chiudere però solo quando il congelatore è attivo e la temperatura è a meno 18 o più.

      • Grazie per la risposta. Il mio termo fusibile ha solo due fili che con il tester mi danno infinito. Proverò a vedere se trovo qualcosa da un ricambista. Ancora grazie e complimenti per la celerità e la costanza.

  39. Buongiorno ho un problema con il frigo samsung RL41HGTS noFROST :
    il frigo ha 2 ANNI ed è appena uscito dalla garanzia…
    il problema è che ieri ho trovato il congelatore sotto tutta la roba scongelata però il frigo era in funzione, temperatura nei display sempre uguale e non capisco il motivo e poi le ventole corrono sempre ( ed invece a me sembrava che dopo un po si spengono e riprendono solo quando deve mantenere la temperatura tipo attacca e stacca a tempo).
    Altra cosa strana dietro il frigo nei tubi che vanno al compressore nelle giunzioni tipo in certe saldature ho trovato tipo una polverina bianca-verde o celeste attorno al tubo ma non tanta roba, ma non sò se è normale oppure sono delle perdite di gas? perchè a mia impressione il frigo non raffredda come prima.
    altra cosa il compressore non vibra se tengo premuto Power Freeze e Congelatore Temp assime dopo fa un certo TIC-TAC ed il compressore vibra e poi si ferma e continua cosi. come devo lasciarlo che faccia tic-tac oppure no ???
    grazie in anticipo

  40. salve il mio frigo no frost della whirpool ha sempre il congelatore acceso e possibile mai.

    • Ciao Pierluigi, l’importante è che mantenga la temperatura giusta, i tempi dipendono da molti fattori, temperatura ambiente, la quantità di alimenti presente all’interno, la frequenza con cui si aprono gli sportelli. Essendo no frost produce il freddo solo nel freezer e deve raffreddare tramite una ventola anche il frigo quindi ha bisogno di più tempo per poter raffreddare tutto.

  41. ciao scusa, mi piace molto come spieghi, io sono completamente incapace, ma mi voglio cimentare lo stesso, tanto perso per perso, almeno imparo qualcosa.
    chissà se riesco a trovare l’esploso del mio combinato ocean due motori, per poter agire in modo più preciso, ah, non raffredda più il freezer, ho già fatto le tue prime raccomandazioni, fino dove sapevo, ma ancora niente, perciò mi farebbe piacere avere l’esploso, vorrei mandarti una foto, ma non sò come, ciao grazie

    • Ciao Giuseppe, non posseggo l’esploso, se vuoi mandarmi una foto vai alla pagina contatti.
      Se il freezer non va per nulla prova a fare il ponte sul termostato freezer, se invece fa poco freddo e non stacca mai il motore, ti conviene sostituire tutto il prodotto, non vale la pena ripararlo.

  42. Ciao,
    ho un frigocongelatore da incasso FRANKE acquistato 1,5 anni fa.
    Da qualche giorno si è sganciata la guarnizione ad incastro (tipo maschio-femmina) del congelatore (parte bassa). Ho provato a reinserirla ma non si attacca più come prima, rimane sganciata.
    Il centro di riparazione mi dice che dopo 6 mesi dall’acquisto dovrei pagare il costo della “visita” e poi i pezzi necessari e manodopera, sicuramente la guarnizione perchè le parti in gomma e soggette a usura non sono coperte dalla garanzia.
    Ma si può sganciare una guarnizione dopo 1,5 anni e non essere coperta da garanzia ??? Il congelatore non va aperto e chiuso di frequente quindi come si può essere usurata???
    Può essere diventata lasca o sono io che non la so reinserire perchè ci vuole una certa manualità a reinserirla?
    Ho provato a mettere 4 gocce di silicone agli angoli dello sportello nella cornice (femmina) dove l’incavo è un pò + slargato. Ma dopo 1 giorno si è staccata di nuovo.
    MI hanno consigliato:
    asciugare sportello (parte femmina ) e la guarnizione (parte maschio) con asciugacapelli;
    poi mettere il silicone tutto a girare nell’incavo della cornice dello sportello (e anche un pò a debordare fuori dalla parte femmina ma sempre nella zona che va coperta da guarnizione).
    fare asciugare per 2 gg. a sportello chiuso.
    Mi chiedo se il silicone potrebbe essere pericoloso per inquinamenti all’ambiente destinato ai cibi???
    Confido in un consiglio

    • Ciao Laura, il silicone non pregiudica i cibi in quanto rimane distante dalle parti interne del frigo. Come ti è stato detto le guarnizioni e le parti in plastica non sono coperte da garanzia. La guarnizione va su ad incastro e spesso non serve nemmeno il silicone, puoi provare a procurarti il pezzo e montarla da solo se te la senti. Forse quella che c’è adesso non sta incastrata perché si è dilatata troppo.

  43. Ciao spero tu possa aiutarmi in qualche modo…il friforifero no frost della whirlpool la parte freeze funziona mentre il frigo nn raffredda abbastanza…giorni fa abbiamo notato dell acqua gocciolare da una griglia del pannello che separa freezer(in alto) dal frigo…grazie

    • Ciao Catia, prova a tenerlo spento per 24 ore a porte aperte poi vediamo se si forma di nuovo il ghiaccio che ostruisce il passaggio dell’aria.

      • Ciao allora abbiamo spento il frigo, tenuto le porte aperte x 24 ore asciugato frigo e freezer..naturalmente ho trovato tanta acqua sui ripiani…riacceso..ora in pratica ghiaccia anche la roba nel frigo!!!anche le uova…naturalmente ho provato a mettere la manopola al minimo….cosa può essere?

        • Potrebbe essere un problema di sonde oppure il damper ma non saprei di preciso, il mio consiglio in questi casi è di lasciar fare ad un tecnico.

  44. Carissimo ho un frigo Candy da incasso è da un paio di settimane che nella parte frigo, e più precisamente, sopra la canalina di scarico si forma una lastra di ghiaccio che giorno dopo giorno aumenta….
    il frizer funziona bene.
    ho comunque sbrinato il frizzer, non ho aspettato molte ore come normalmente consigli lo ho fatto ripartire subito……..quale può essere il problema
    Grazie

  45. Grazie, considera che ho tolto il ghiaccio tre ore fa ma lo sta già riformando. Ti mando una foto in cui indico il punto dove si forma (si vede già). Comunque il frigo raffredda.
    Grazie per la cortesia e tempestiva risposta. Loredana

    • Ho visto la foto, prova ad abbassare un po’ il termostato, se non risolvi o è colpa del termostato stesso oppure dell’isolante che non tiene più. Nel secondo caso non c’è nulla da fare.

  46. Ciao, ho un frigo NO FROST mode. MBT 1922 FI/HA con un motore e due sportelli. Alto frigo e sotto freezer. Il problema è da alcuni giorni il display indica con un simbolo “pericolo” e sigla “AI” il reparto freezer. Aprendo si nota ghiaccio davanti alle bocchette di aria e ghiaccio spesso alla base come se il ghiaccio si fosse sciolto e ricongelato. Al momento ho messo un bicchiere d’acqua per verificare la temperatura e risulta ancora congelato. La temperatura alcuni giorni addietro è stato messo a -21 e poi a -18 (già pulito una volta il ghiaccio dalle bocchette senza spegnerlo completamente) che ne pensi? Grazie in anticipo.

    • Ciao Alex, va spento per 24 ore lasciando gli sportelli aperti. Poi se si ripete allora bisogna indagare per capire da cosa dipende.

    • Buongiorno, anche io lamento lo stesso problema con il MBT1922HA … errore sul display A1 … ma dopo aver fatto il procedimento, per una settimana siccome sono andato in ferie, ora mi appare errore A2. La guarnizione chiude bene perchè si crea l’effetto “ventosa” ma ho la sensazione che all’interno non raffreddi a sufficienza malgrado i -20 impostati. Che sia una mancanza di gas nel circuito?!

      • Salve Davide, potrebbe essere, smonta il pannello del freezer e controlla se la serpentina forma una patina di ghiaccio fino in fondo, se brina solo in parte allora manca il gas

  47. Ciao Riparodasolo,
    Simpatiche e molto utili queste conversazioni.
    Ho un frigo Samsung no frost SR-S2029 doppia porta side by side con motori indipendenti per congelatore e vano frigo (posso spegnere solo il frigo). Da alcuni giorni il congelatore funziona perfettamente a -19, mentre la temperatura del frigo da me impostata a 3 gradi varia durante la giornata, passando da 3 fino a 14 per poi riabbassarsi, e così via. Ho provato a mettere un termometro nel frigo per capire se non fosse unicamente un problema di display, ma in effetti la temperatura indicata è quella rilevata anche all’interno. Un altro fatto che ho notato, è la differenza di temperatura all’interno del frigo tra la parte alta e quella bassa dove ci sono i cassetti, essendo quest’ultima ad una temperatura molto più fredda.
    Leggendo i precedenti commenti, mi sembra che il primo tentativo da fare sia quello di spegnere il frigo per minimo 24 ore…giusto? Se così è, ti chiedo se posso spegnere solo il frigo, o se conviene contemporaneamente spegnere anche il congelatore che non ha problemi.
    Se riesci ti ringrazio davvero della risposta, buona serata,
    Luca

    • Ciao Luca, sei sicuro che il tuo frigo abbia due motori? Spesso ne montano uno, specialmente nei frigo no frost ma hanno comunque la possibilità di regolare le temperature frigo e freezer separatamente.
      Se è come penso devi per forza scongelare anche il freezer perché è da li che proviene il freddo che va nel frigo e se si è formato del ghiaccio in eccesso l’aria non riesce a passare.

      • Grazie, il discorso dei 2 motori l’ho pensato io avendo la possibilità di spegnere il frigo indipendentemente dal freezer, ma da quello che scrivi penso tu abbia ragione. Per fare una prova seria dovrò allora spegnere freezer + frigo, anche se mi spiace perchè mi complica un po’ il processo. Appurato comunque che è un tentativo da fare, ti faccio sapere com’è andata,
        Luca

  48. Assistenza Ariston: il peggio del peggio.

    Acquisto tutti gli elettrodomestici della cucina nel maggio 2011 marca Ariston. Forni perfetti, piano cottura e lavastoviglie idem (forse anche perché non li utilizzo poi molto). Comunque allo scadere del secondo anno di garanzia fatalmente si rompe il frigorifero il 28.12.2013.
    Chiamo l’assistenza 199 a pagamento, che (nemmeno a dirlo) subito mi prospetta un’estensione di garanzia di un ulteriore anno a 190 euro. Faccio l’estensione ed il tecnico esce dopo 5 giorni (02.01.2014). Guarda un minuto il frigorifero e sentenzia che deve essere cambiata la scheda rassicurando che al massimo in una settimana il frigorifero è riparato. Oggi 27.01.2014 non è ancora stato riparato. La scheda non si sa quando arriverà, il tecnico è sparito, il call center anche se si lascia il proprio numero di telefono non richiama MAI, e quando finalmente risponde dicono che non sanno cosa farci.
    Ora è da un mese che il mio frigorifero è diventato il terrazzo di casa (per fortuna che è inverno), non è concepibile che una azienda pseudo leader sugli elettrodomestici ci metta un mese a procurare una scheda di un frigorifero (nemmeno andando a prenderla a piedi in Uganda ci si mette così tanto) e soprattutto che dia evidenti disservizi sull’assistenza. Tra estensione di garanzia, interventi del tecnico, chiamate al call center che rapina 50 centesimi al minuto con attese infinite, e cibo andato a male mi conveniva comprare un altro frigorifero. Questa volta NON ARISTON, però!

    • Ciao Alessandro, alcune volte capita che un ricambio non venga spedito subito perché non disponibile, sei stato sfortunato non succede spesso…

  49. Salve, ho un frigo side by side DAEWOO da 5/6 anni circa e 3 mesi fa non raffreddava bene e faceva del ghiaccio nel freezer. Seguendo il tuo consiglio ho scongelato il freezer per 24 ore, ho (svuotato il frigo e staccato la spina). Attualmente raffredda ma mi forma del ghiaccio sotto l’ultimo cassetto del freezer. Cosa potrebbe creare questo problema?…ho visto le guarnizioni e mi sembrano a posto… aiuto!

    • Salve Fabiana, il foro di scolo potrebbe essere ostruito e l’acqua invece di colare sulla vaschetta sul retro lo fa internamente. Devi cercare di pulire il foro soffiandoci dentro

  50. buongiorno
    ho un frigo no frost whirpool modello arc4218, un mese fa il freezer era pieno di ghiaccio e il frigor non raffreddava , l’ho spento x 24 ore e si e’ risolto il problema , e’ tornato a funzionare perfettamente , adesso non congela piu e non raffredda piu , la temperatura del frezer e’ -4 e il frigor e’ caldo, quale potrebbe essere il problema ? grazie mille

    • Salve Monica, il problema dovrebbe essere sempre il ghiaccio che non fa passare il freddo, solo che bisogna scoprire la causa. Le possibili cause sono spiegate nell’articolo.

  51. Buongiorno, complimenti per il blog, interessantissimo e molto ben fatto.
    Problema: Ho un frigo combinato “no frost” AEG S85582DT mod. elettronico, acquistato a luglio 2009 e fino a luglio 2013 ha funzionato perfettamente sia il reparto freezer che il reparto frigo, improvvisamente, forse per il caldo eccessivo del periodo o porta chiusa male, il reparto frigo non raffreddava più sufficientemente.
    Chiamato il tecnico, ha provveduto a smontare il pannello posteriore del freezer e far sciogliere il blocco di ghiaccio che si è formato sulla serpentina e sulla resistenza con acqua calda, allagando mezza cucina. Problema risolto, il tutto è ripartito alla grande.
    Ora dopo circa sei mesi il problema si ripresenta, congelatore che funziona anche troppo, arriva anche a -33° nonostante sul display LCD sia impostata a -18°.
    Ho provato a spegnere il tutto per 24 h. smontato il pannello posteriore notando che non c’erano formazioni di ghiaccio, e durante lo sbrinamento ha prodotto nella vaschetta solo 1/2 bicchiere d’acqua. Rimontato e riacceso il tutto ma il problema persiste ancora, frigo a temperatura ambiente 12°, e display impostato a 5°.
    Da notare che la ventola del freezer è libera e parte regolarmente quando viene impostata la funzione congelamento veloce, però non immette aria fredda nel frigo.
    Potete darmi qualche consiglio??? Grazie

    • Salve Attilio, potrebbe essere scarico di gas, ti conviene richiamare il tecnico, da solo puoi fare poco.

      • Grazie per la solerte risposta, approfitto della disponibilità per togliermi un altro dubbio.
        Il display montato sulla porta del freezer, è preimpostato a 3 per il frigo e -18 per il freezer. Misurando la temperatura con un termometro, da laboratorio e lasciandolo dentro almeno 24 h sui due ambienti Leggo 8 per il frigo e -33 (fondo scala ) per il freezer.
        Lo stesso display indica solo la preimpostazione delle temperature o indica anche le temperature “reali” all’interno dei due ambienti?? dopo logicamente una marcia di almeno 24/36 h.
        A braccio, quanto può costare un eventuale ricarica di gas?? Ti ringrazio in anticipo.

        • Il display indica solo la temperatura impostata, non quella reale.
          Una ricarica costa circa 100 euro ma è importante che la perdita sia saldata.

          • I più sinceri complimenti per la solerzia delle risposte, mai successo!!
            Chiedo scusa, ma non mi è chiara un a cosa: Se fosse scarico di gas, il congelatore non dovrebbe scendere a – 30°, e il compressore dovrebbe essere sempre in marcia, invece raggiunta la temperatura indicata, esso si ferma.
            E’ possibile possa trattarsi di un problema alle guide di raffreddamento o il deflettore comando uscita aria o al sensore?????
            Perdonami, le ho buttate cosi a sentimento, magari ho scritto stupidagini.
            Cordiali saluti

            • Forse allora è un problema di sonde… In questo caso meglio lasciar fare ad un esperto, troppo difficile la diagnosi a distanza… Grazie dei complimenti!

              • Grazie a Voi, purtroppo il tecnico esperto che abbiamo a disposizione è quello che mi ha allagato la cucina; mi avesse detto di staccare il frigo per 24/48 h. i 60 €uro gli avrei pagati comunque.
                Distinti saluti.

  52. ho un congelatore da circa 5 anni OCEAN MOD. VEE302E che dopo un’interruzione di corrente nel ripartire non congela piu’ spento e sbrinato pulito per oltre 2 giorni,riaccendo e spia rossa sempre accesa, si sente ogni tatno il rele’,o elettropompa fare un ticchettio ma non riparte non raffredda piu’ grazie.

    • Ciao Mirko, se il compressore parte per pochi secondi e poi senti un click è quello ad essere difettoso

  53. Salve, ho un frigo ariston, la luce interna da un po di tempo non si accende più, ho sostituito le lampadine ma nulla du fatto. Mi sa indicare se c’è un fusibile da sostituire e dive si trova. Grazie

    • Ciao Angelo, si tratta di un problema alla scheda, io ho sempre sostituito la scheda intera in questi casi ma c’è anche chi è in grado di ripararla.
      Prima però verifica se arriva corrente al porta lampada.

  54. buona sera il mio frigo Ariston no frost nella parte superiore frontale si sente un picchiettio e la luce interna del vano inferiore si spegne a intermittenza del picchiettio

    • Ciao Marco, probabilmente dipende dal relè della scheda difettoso, o sostituisci la scheda o la ripari cambiando il relè.

  55. Buongiorno,
    sono in possesso di un firgorifero side by side SAMSUNG mod. RSH1ZTMH.
    Negli ultimi giorni sto avendo dei problemi con la parte freezer.
    Sul pannello frontale la temperatura del freezer rimane lampeggiante (ho letto che sembrerebbe dovuta a un problema di temperatura…infatti i cibi all’interno si decongelano) per una buona parte della giornata fino a quando all’improvviso tutto ritona normale.
    E’ già successo il mese scorso che non riuscisse a congelare ed in seguito ad uno sbrinamento totale del freezer tutto ha funzionato regolarmente per circa un mese.
    La parte frigo funziona invece perfettamente senza dar alcun problema.

    • Se lo spegni 24 ore tornerà a funzionare ma tenderà a riformare il ghiaccio. Le varie cause possibili sono quelle che trovi nell’articolo, verifica le più semplici e se non risolvi meglio chiamare un tecnico

  56. Buona sera, innanzi tutto complimenti per il blog che è molto utile per “noi” profani in materia. Mi permetto di esporti il mio problema. Il mio frigo, un Ariston Hotpoint mod. NMTM 1922 FWB/HA, dopo appena quattro anni, ha deciso di non funzionare più. Mi spiego meglio.
    Tutto è iniziato un paio di giorni fa, quando dal ritorno dal lavoro, mia moglie ha trovato tutta la roba che c’era nel congelatore scongelata. All’apparenza, il motore, comunque, si sentiva che andava, molto a stento, ma andava; ma non congelava più. Considerato che la parte inferiore, cioè il frigo, funzionava ancora e considerato che per altri motivi, avevo tralasciato in un secondo momento la chiamata del tecnico, stamattina ho trovato un’altra sorpresa, vale a dire che anche il frigo non raffreddava più, anzi era bollente e, al contrario, riscaldava. Immediatamente ho spento il frigo tirando la spina e contattavo il tecnico. Stasera, quando è venuto, mi ha consigliato di tenerlo spento per 24 ore e poi provare a riaccenderlo. Secondo Lei è una situazione riparabile o no visto che quando ho detto al tecnico quello che era successo , ha storto il naso? Lui mi ha detto che la causa poteva essere la formazione di ghiaccio che ostruiva il passaggio dell’aria nel freezer e nel frigo perchè per 4 anni non l’avevamo mai spento e, quindi, mai pulito. Se questo tentativo fallisse, secondo Lei quale sarebbe la causa del guasto? Preciso, infine, che quando il tecnico ha tentato di riaccenderlo stasera, lo stesso è rimasto spento (almeno così credo). La ringrazio anticipatamente.

    • Salve Nicola, forse si risolve semplicemente spegnendolo ma se non dovesse accadere le possibili cause sono elencate nell’articolo

  57. ciao

    cliccando sul tasto “super freeze” di una ariston quadrio ho notato che il compressore si ferma, contrariamente a quanto dovrebbe fare (secondo mio parere).
    E’ normale ciò?
    Potrebbe essere compromesso il firmware della scheda elettronica?
    E se si, è possibile collegare la scheda al PC per riscrivere il firmware?
    Grazie

    • Ciao Luke, non tenerne conto, il super si attiva nell’arco di qualche minuto ma se lo attivi quando il frigo è quasi già in temperatura fa così.
      Per programmare la scheda comunque hai bisogno del software che fornisce la casa costruttrice, di un palmare che si collega ad una chiave bluetooth specifica. Questo materiale viene fornito solo ai centri assistenza autorizzati.

      • grazie per la risposta.
        In principio pensavo anche io che fosse già in temperatura. Ma eseguendo alcuni test partendo a temperatura ambiente ho accertato che premendo Super Freeze il frigo va proprio in blocco, si spegne il compressore.
        Ho provato anche a lasciare la funzione attivata ad oltranza ed il frigo è rimasto spento per circa 1 ora, dopodichè è ripartito (e non si sono notate sensibili differenze di tempo nell’abbattere la temperatura del freezer, rispetto al funzionamento con Super Freeze disattivo).
        L’operatività generale e le modalità “Super Cool” (del reparto frigo) e “Holiday” apparentemente funzionano bene.
        La modalità “Optimization Energy Saving” invece, siccome per attivarla bisogna premere i due pulsanti super cool e -super freeze- insieme per 3 secondi, fa scattare il blocco.
        Avendo smontato e ispezionato la scheda elettronica e non avendo trovato danni fisici, propenderei a diagnosticare un malfunzionamento (presumibilmente) al solo livello di software/firmware, per questo credo sia sufficiente riscrivere i dati sulla scheda.
        Il proprietario mi ha detto che sin da nuovo attivando la funzione Super Freeze, il frigorifero ha sempre reagito spegnendo il compressore, e lui pensava fosse normale.

        Forse qualche lettore che possiede lo stesso modello Hotpoint Ariston Quadrio 4D AAX/HA può confermare che premendo Super Freeze sul suo non manda in blocco il compressore.
        Avrei almeno la certezza che cambiando scheda elettronica, risolverei il problema.

        Inoltre la scheda è la C00260750, e vedo che alcuni negozi online la vendono già programmata, altri invece vuota, da programmare. Per questo credo che si dovrebbe riuscire a riscrivere il firmware con un PC e i software adeguati.
        Dietro il frigo, vicino al compressore, vedo che è presente un connettore a 6 poli che probabilmente è l’interfaccia di programmazione/diagnostica utilizzata dagli operatori ariston.
        Due pin dovrebbero essere il + e il – dell’alimentazione a basso voltaggio, e gli altri 4 presumo siano interfacciabili alla porta seriale del PC (utilizzando un connettore jtag).

        Chissà se qualcuno che ha a disposizione lo schema di connessione e il software e firmware per programmare, è così gentile da renderlo di conoscenza comune.
        Se troverò un’alternativa alla sostituzione della scheda lo riporterò qui..

        • Grazie luke, sarà sicuramente utile la tua esperienza, da quanto ne so il firmware non si trova perché viene fornito solo ai centri assistenza.

  58. Buongiorno, complimenti per il blog, è veramente utile.
    io chiedo un parere per il mio frigorifero SAMSUNG mod. RL36EBMS no frost, nello specifico il frigo non mantiene la temperatura sia del freezer che del frigo. Se lo spengo e lo riaccendo il compressore parte perfettamente e rimane acceso fino a che nn raggiunge la temperatura (credo)..poi non riparte più. Per farlo ripartire devo spegnerlo e poi riaccenderlo. ho provato a tenerlo spento 24 ore ma nulla, non c’è nemmeno ghiaccio nel freezer. ho provato a cambiare una delle schede elettroniche ma nulla. Forse ho sbagliato a cambiare scheda?? mi è venuto il dubbio che devo cambiare la scheda che visualizza le temperature?? chiedo consiglio. GRAZIE
    Carlo

      • Grazie, ma credo che il compressore non abbia problemi, parte perfettamente e rimane acceso fino a che nn raggiunge la temperatura (credo)..raffredda anche in un tempo accettabile. il problema si presenta dopo 4-5 ore che ho riacceso il frigo, la temperatura sale e l’imput al compressore per ripartire lo posso dare solo spegnendo e riaccendendo.Come riaccendo il compressore riparte regolarmente. Saranno gli switch della regolazione della temperatura?? BoH Grazie

        • Forse dipende dalla scheda, se quando non riparte fai un ponte tra il filo nero e quello marrone presenti sui contatti del compressore e parte, devi cambiare la scheda.

  59. Ciao innanzitutto complimenti per io sito. Ho un consiglio da chiedere, io ho un frigo due motori ocean, ha all’incirca 6 anni e mesi fa ha cominciato a ghiacciare tutta la parete interna del frigo, memtre il congelatore funzionava perfettamente. Ho chiamato uh tecnico il quale ha sostenuto che il problema fosse la scheda, sostituita la scheda a 140 € il problema dopo 2 gg si è ripresentato. Richiamato il tcnico mi ha detto che potrva esserne la sonda! E che per cambiare la sonda oltre ad altri 100 € si doveva bucare il frigo, l ho , mandato via facendo rimetterela mia scheda e pagando solo la visita.
    Ho tenuto io frigo così, premesso che ik termostato anche se posizionato su più posizioni non cambia la temperatura interna, ed il frigo non fa quel rumore stacca e attacca, ora invece da giorni non rafrredda piu! Mentre il congelatore va bene. Orima che domani venga l ulteriore tecnico a prenderci in giro, considera che siamo 3 donne avendo perso papáda poco.,, e questo ci rende deboli..mi dai un consiglio? Cosa potrebbe essere? Grazie! Olga

    • Ciao Olga, intanto ti faccio un grosso in bocca al lupo per tutto a te e alla tua famiglia.
      La scheda non va sostituita, probabilmente la sonda invece è difettosa. Alcuni modelli di frigo hanno le sonde schiumate, forse per questo motivo il tecnico ha parlato di bucarlo. Se la sonda non rileva la temperatura giusta, la scheda non smette di alimentare il motore e il frigo fa troppo freddo.
      Contatta sempre l’assistenza autorizzata se possibile.

      • Grazie sei davvero una persona gentissima! Oggi verrà un altro tecnico come ti dicevo perché il frigo ora non raffredda proprio più. La.sonda potrebbe essere la causa anche di questo? grazie ancora tanto!

  60. ciao,
    innanzitutto complimenti per la disponibilità.

    ho un frigo no frost whirlpool 850174611260 ARC 7463 IS.
    la parte alta del freezer forma spesso brina: fin qui ho sopportato.
    a volte però inizia con rumori fastidiosi provenienti dalla ventola del freezer posta dietro un pannello. ho notato che si forma del ghiaccio proprio trala ventola e il pannello (e anche in corrispondenza di due piccoli “cerchi di stagnola”). dapprima ho provato, staccando momentaneamente la spina, a far sciogliere velocemente il ghiacchio usando il phon e premendo sul pannello; poi però il motore non è ripartito. ho quindi rimosso il pannello da cui è venuto via parecchio ghiaccio. adesso sembra essere ripartito. oltre a problemi nelle guarnizioni (che controllerò nei prossimi giorni) quale pensi possa essere il problema? l’uso dell’asciugacapelli è consigliabile per sbrinamenti veloci?
    grazie mille

    • Ciao Daniele, puoi utilizzare tranquillamente l’asciugacapelli, assicurati però che il foro di scolo sia libero da ghiaccio altrimenti si forma ancora. Controlla anche la continuità della resistenza sbrinamento

  61. Buonasera il mio frigo Ariston total no frost doppia porta acquistato 12 anni fa è defunto. Il tecnico ha sentenziato che si è bruciata la scheda (è la seconda volta, la prima era ancora in garanzia) e quindi abbiamo deciso di sostituire il frigo. Peccato perchè a vederlo fuori e dentro sembra nuovo. Smontare e rimontare la scheda è un gioco da ragazzi. E allora ho pensato di cercare una scheda nuova su internet e ho trovato un sito inglese di ricambi che me la spedisce per 80 euro. Se funzionasse lo utilizzerei al mare dove il frigo è proprio microbo.
    Secondo voi mi posso fidare?

  62. Salve ho un frigo -REX rc 3 pa- tre porte da alcuni giorni resta accesa la spia rossa di malfunzionamento posta nel panello comandi il freezer non va più mentre il frigor funziona bene,nel retro del frigor si sente come se scorresse dell’acqua all’interno del radiatore,ora prima di prendere una fregatura chiedo a lei se può essere un problema risolvibile con qualche centinaia di euro o se è il caso di cambiare il frigorifero
    grazie

    • Salve Gianni, difficile dirlo, potrebbe dipendere dalla mancanza di gas, in quel caso conviene sostituire il frigo. Verifica se il compressore del freezer si accende, se va di continuo senza mai staccare è colpa del circuito del gas scarico

  63. Salve, io ho acquistato da 3 settimane un frigo Samsung RT5983ATBSL che nel vano frigo e nel cassetto zerogradi non raggiunge mai le temperature impostate sul display. Mi spiego meglio. Nel frigo temperatura impostata 3 gradi rilevata 6 gradi. Nel cassetto zerogradi temperatura impostata su 0(zero) gradi rilevata 4 gradi. Le rilevazioni le ho fatte con un multimetro digitale modello Star TS102500. In più ho fatto la prova con l’acqua nel cassetto zerogradi per vedere se inizia congelare, ma niente, neanche ombra di congelamento.C’e qualcosa che si può fare? GRAZIE!!!!

    • Salve petru, chiama subito l’assistenza e non metterci mano, potrebbe decadere la garanzia

  64. Ciao ho un frigorifero samsung no frost modello sr-l629ev, che mi da il seguente problema, lo accendo e funziona perfettamente per qualche ora dopo di che ilndisplay mi indica ancora la temperatura che avevo impostato inizialmente ma il frigo diventacaldo cosi stacco e riattacco la spina ma mi si resetta il display e vedo l’effettiva temperatura del frigor che si aggira i tor o ai 9 gradi e frizer 0 o addirittura 1,2,3 gradi, mentre altre volte ho lo stesso problema ma il diplay anziche mostrarmi la temperatura esatta mi comincia a lampeggiare sui -22 e cmq si blocca come nel primo caso, ma se stacco e riattacco la spina riparte e funziona perfettamente per almeno 5 ore….brazie in anticipo per le eventuali risposte.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

WP-SpamFree by Pole Position Marketing