Asciugatrice non asciuga.

Share:
Condividi

I motivi per cui l’asciugatrice non asciuga possono essere vari, in questo articolo partirò con lo spiegare le cause più semplici e proseguirò con l’elencare quelle un po’ più complicate e più difficili da risolvere da soli se non si ha esperienza.

Asciugatrice non asciuga bene- Temperatura ambiente.

Devi tener presente che l’asciugatrice utilizza l’aria presente nell’ambiente in cui è, quindi se hai posizionato l’asciugatrice in un ambiente freddo come può essere un garage o qualsiasi posto al di fuori dell’abitazione che non ha riscaldamento, il rendimento dell’asciugatrice durante il periodo invernale ne risentirà.

Nei modelli con programmi automatici potrebbe capitare che l’asciugatrice stia accesa più tempo della durata prevista e che non riesca ad asciugare bene comunque.

Questo comporta un maggior consumo elettrico e una maggior usura dell’elettrodomestico, oltre ad un rendimento scarso se non nullo.

Consiglio di installare l’asciugatrice in un ambiente domestico o che abbia almeno una temperatura ambiente di 15-16 gradi.

Asciugatrice non asciuga bene – Errori.

L’errore più frequente sta nel caricarla troppo, attieniti ai carichi indicati nel libretto di istruzioni, di solito ci sono delle tabelle che spiegano quanti kg mettere per ogni programma di asciugatura.

Se la tua lavatrice ha meno di 800 giri al minuto di centrifuga i panni saranno troppo inzuppati di acqua per essere asciugati correttamente e l’asciugatrice non riuscirà a fare il suo lavoro.

A volte capita di impostare un programma di lavaggio delicato che ha la centrifuga più bassa e anche se credi di aver impostato una centrifuga potente il programma, in automatico, fa una centrifuga più leggera.

Controlla nel libretto istruzioni della lavatrice qual’è la centrifuga massima per ogni programma e regolati di conseguenza.

Asciugatrice non asciuga bene – Sensore di umidità.

Alcune asciugatrici montano un sensore di umidità, se non fa bene contatto sul cestello interpreta valori sbagliati e la macchina interrompe l’asciugatura credendo che il bucato sia asciutto.

Può succedere anche che se all’interno dell’asciugatrice ci sono capi di pezzatura (dimensioni) diversa, alcune cose restano bagnate e altre si asciugano correttamente.

Asciugatrice non asciuga – Termostati.

La maggioranza delle asciugatrici montano dei piccoli termostati, uno in particolare (termostato di sicurezza) può aprire il circuito e impedire che arrivi corrente alla resistenza.

In alcuni modelli quando interviene l’asciugatrice non si accende più.

Il termostato di sicurezza spesso interviene se dimentichi di pulire il filtro o il condensatore, se l’aria non circola correttamente la resistenza si surriscalda e interviene questo termostato.

In alcuni modelli è ripristinabile tramite un tastino posizionato sopra di esso, in altri ha un forellino al centro che va schiacciato tramite uno spillo e in altri ancora va sostituito.

Se sai usare un tester verifica se arriva corrente alla resistenza, se non arriva probabilmente il problema è quello.

Asciugatrice non asciuga – Resistenza.

La resistenza è l’elemento che riscalda l’aria, di solito è posta sul retro dell’asciugatrice, vicino alla ventola, chiaramente se quella non va l’asciugatrice non asciuga.

Esistono anche asciugatrici che non hanno la resistenza ma utilizzano un altro sistema, un compressore come i frigoriferi, di solito sono in classe A o A+.

Se sai usare un tester, puoi misurare la continuità della resistenza e verificare se è interrotta, se non lo è puoi proseguire controllando se gli arriva corrente.

asciugatrice non asciuga

Asciugatrice non asciuga – Timer o scheda elettronica.

Se i termostati sono buoni e la resistenza anche, il timer o la scheda elettronica potrebbero essere difettosi (dipende dal modello) e non mandare corrente alla resistenza.

In questo caso ti consiglio di rivolgerti ad un tecnico esperto a meno che tu non sia sicuro al 100% che il difetto derivi da questi componenti; costano molto e se ti sbagli avrai speso soldi inutilmente.

Asciugatrice non asciuga – Cinghia.

Chiaramente se il cestello non gira la biancheria non si muove e non si asciuga.

Può capitare che la cinghia si rompi e in quel caso il cestello rimane immobile anche se tutto il resto funziona.

Per verificare se la cinghia è rotta ti basterà impostare un programma, farlo partire e dopo pochi secondi aprire lo sportello, se trovi il cestello immobile prosegui smontando il top e guarda se la cinghia è intatta.

Sostituire la cinghia può essere molto complicato, consiglio di procedere solo se sei esperto, se invece la cinghia è intatta ma il cestello non gira lo stesso, il problema potrebbe derivare dal condensatore che non da lo spunto al motore per girare, dal motore stesso o dal timer (o scheda) che non alimenta il motore.

 

 

275 thoughts on “Asciugatrice non asciuga.

  1. Buondì!grazie per l’interessante articolo. Una domanda,che forse potrà apparire stupida: la dispersione nel cestello di un oggetto metallico di piccole dimensioni (come può esserlo il ferretto di un reggiseno o un cavaciglia,per intenderci),può essere la causa della rottura di qualche pezzo dell’asciugatrice? Ho questo sospetto,vistoche la mia l’altra notte è andata avanti per ore (anche oltre la durata del programma) senza accumulare l’acqua condensata nel cassetto apposito,non asciugando quindi la roba.
    Grazie mille!
    Luisa.

    • Ciao Luisa, a volte succede che un corpo estraneo come una forcina o un ferretto da reggiseno possa danneggiare la resistenza, anche se è molto raro. Nel tuo caso sicuramente la macchina non scalda ed è per questo che si è comportata come descrivi tu.

  2. Ciao, avevo bisogno di un informazione.. Ho letto l’articolo e credo che il mio problema sia la scheda, quanto può costare la scheda di in asciugatrice di MARCA AEGHE? ..

    • Le schede in generale, compreso chiamata e manodopera, vanno dai 100 ai 200 euro al massimo tutto compreso.
      Ciao

  3. ciao, chissà se puoi aiutarmi, la mia asciugatrice asciuga ma l’acqua non si raccoglie nel cassetto apposito ma rimane in basso, nella celletta dello scambiatore di calore. ormai sono mesi che per asciugare devo aprire lo sportello in basso, rimuovere lo scambiatore di calore, lavarlo sotto acqua corrente e svuotare l’acqua che si trova nella celletta.. ma il problema non si risolve. non so che fare. tutti i filtri sono puliti, non capisco davvero.
    grazie per il tuo consiglio, f

    • Salve Federica, nella celletta di cui parli, in fondo c’è un forellino che porta l’acqua nella vaschetta della pompa, se il forellino si ostruisce l’acqua non defluisce. Devi pulire quel forellino, è difficile spiegarlo ma se allunghi una mano in fondo a destra, raggiungi quel forellino e magari riesci a togliere ciò che lo ostruisce. Spero di essermi spiegato bene ciao.

      • Ciao anch’io ho lo stesso problema manon trobo nessun forellino forse è diverso ogni modello?

        • salve, anche io ho un problema con la vaschetta dell’acqua che non si riempie e l’asciugatrice si blocca segnalandomi che la vaschetta è piena ma non lo è.
          Abbiamo provato ad aprirla io e mio marito ma non sappiamo dove mettere le mani. Chiedo aiuto a qualcuno visto che lo stesso problema si è presentato a settembre e il tecnico ha voluto 100€ in nero per portarmela via una settimana per pulirla. Grazie

          • Ciao Chiara, ti consiglio intanto di rivolgerti sempre ad un centro assistenza autorizzato.
            Probabilmente o la pompa è rotta o è bloccata. Oppure il galleggiante è incastrato e da il segnale di vaschetta piena. Dovresti smontare l’alloggio della pompa, pulire bene e verificare se la pompa e il micro galleggiante sono buoni.

        • Ciao Barbara, ogni modello è diverso e spesso per trovare il foro bisogna smontare un po’ di cose, ti conviene farlo fare ad un tecnico e osservare lui, se ti ricapita e ti senti in grado avrai maggiori probabilità di riuscirci da sola…

  4. Grazie per i preziosi consigli!
    Avrei comunque un problema opposto: la mia lavasciuga secca troppo i panni anche con il programma che dovrebbe lasciare i panni un po’ umidi per essere stirati. Come risolvere?
    Grazie

    • Salve Carlo, potrebbe essere colpa della sonda che rileva male la temperatura oppure della scheda (se ce l’ha), esistono vari modelli, alcune hanno dei sensori di umidità altre una o più sonde è difficile darti una risposta precisa. Se fosse la sonda la spesa non sarebbe altissima anche chiamando un tecnico 60-70 euro.

  5. Ciao…io non capisco come mai inserendo l’asciugatura a tempo di due ore o due ore e mezza su un carico di cotoni vari la roba rimane abbastanza umida eppure chi ha il mio stesso modello mi dice che in meno di due ore i panni escono molto asciutti…non sono molto pratico perché la possiedo da meno di 3 settimane, ma potrebbe essere che la sovraccarico oppure è normale che se ci nono molti asciugamani non asciughi bene?!..la lavatrice centrifuga a 1200 giri ed il massimo carico è di 7.5 kg mentre l’asciugatrice è da 9 kg..è normale o un probabile difetto?

    • Credo sia normale, specialmente se è un asciugatrice in classe A. Per ogni programma di asciugatura c’è un carico massimo indicato nel libretto istruzioni, controlla. I tempi sono indicativi, specialmente se tieni l’asciugatrice in un ambiente con temperatura ambiente bassa. Inoltre se inserisci capi di pezzatura diversa può capitare che si fermi prima e che qualcosa rimanga umido.

  6. ciao, io ho un problema, la mia asciugatrice non funziona più come prima, gli indumenti escono ancora umidi e non completamente asciutti.
    il cestello gira correttamente e ho controllato il forellino in basso ma è vuoto e non ostruito.
    quale può essere il problema? grazie mille in anticipo!

    • Ciao Martina,se l’asciugatrice è in un luogo riscaldato e se non hai sbagliato caricandola troppo o impostando un programma automatico (sempre meglio utilizzare quelli a tempo), oppure se non sono usciti dalla lavatrice con una centrifuga delicata (forse ho messo troppi “se”!!!), potrebbe dipendere da una resistenza interrotta o dalla sonda che sente l’umidità. Purtroppo ci vuole qualche conoscenza tecnica per risalire al guasto, quindi se tu o qualcuno che conosci è capace di smontare l’asciugatrice e di utilizzare un tester, puoi ricontattarmi per avere dei consigli su come procedere.

  7. Buonasera. Possiedo da una settimana una asciugatrice Rex In classe b collocata in un garage interrato senza finestre. Finito il ciclo di asciugatura mi ritrovo con la macchina che.ha.perso acqua dal cestello dello scambiatore di calore. P Posso risolvere da sola il problema o dato che e’ nuova devo chiamare chi di dovere? Grazie

    • Ciao Silvia, puoi controllare che l’asciugatrice sia a livello e cioè che sia messa bene in piano. Controllato quello devi chiamare subito l’assistenza.

      • A livello mi sembra proprio di si dato che poggia x terra. A questo punto chiamo l’assistenza. Grazie x la risposta ! Buona giornata

  8. Salve, ho un problema, dopo avere caricato l’asciugatrice (Elettrolux di 3 anni) fa con un peso sicuramente maggiore di quello previsto, cioè panni zuppi d’acqua per causa della rottura della pompa della lavatrice che non scaricava l’acqua, dopo qualche minuto di funzionamento regolare l’asciugatrice si è bloccata, spenta, non si accende neanche il display, morta.
    Ho pensato che per il troppo carico forse il fusibile preposto alla salvaguardia della macchina si era fuso ma smontando il coperchio non ho visto nulla che assomigliasse ad un fusibile.
    Le chiedo: esiste un fusibile? se si dov’è?
    Se non c’è il fusibile cosa potrebbe essere successo?
    Grazie anticipatamente.

    • Salve Giancarlo, esiste un termostato di sicurezza che può in alcuni modelli essere ripristinato. Si trova vicino alla resistenza di solito, sul retro.

    • Ciao ho una asciugatrice electrolux modello rdi97150W,
      improvvisamente ieri sera mentre stavo a sciugando i panni l’asciugatrice non ha piu dato segni di vita.
      Controlando il libretto istruzioni tra le cause puo essere il fusibile guasto, il problema è che non riesco a trovarlo…sapresti dirmi dove possa essere o anche altre cause possibili?
      grazie

      • Ciao Nicola, non conosco il modello ma di solito si guarda la resistenza, troverai dei termostati, uno è quello di sicurezza e puoi provare a ripristinarlo.

  9. Salve! La mia asciugatrice mi segnala che la vaschetta dell’acqua condensata è piena ma in realtà non lo è! Che gli sarà successo? Se la faccio partire va per qualche minuto e poi si ferma! Sapresti aiutarmi? Grazie Luisa :-)

    • Ciao Luisa, forse la pompa che deve portare l’acqua alla vaschetta è interrotta o non gli arriva corrente. A volte s’incastra il galleggiante collegato alla pompa e basta sbloccarlo.

        • Se te la senti e sei in grado devi smontare la vaschetta che raccoglie l’acqua e controllare che il galleggiante non sia incastrato. Poi puoi collegare la pompa direttamente alla 220V con un cavetto e vedere se funziona.

  10. Ciao
    la mia lavatrice Electrolux RDC 3250 (quella compatta pensile) non scalda più. Non riesco a trovare online il manuale di servizio.
    Come posso sostituire la resistenza, o almeno avere uno schema per trovare i fili da controllare col tester?
    Grazie a chi mi aiuta

    • Ciao Maurizio, non ho mai avuto a che fare con questo tipo di asciugatrice, di solito però la resistenza e il termostato di sicurezza si trovano dietro.

  11. ASCIUGATRICE ZOPPAS PE 1270. NON SI ACCENDE PIU’. PRESA CORRENTE E SPINA OK. PENSO, SULLA BASE DEI TUOI CONSIGLI, CHE POSSA ESSERE IL TERMOSTATO DI SICUREZZA… MA NON SO DOVE POSSA ESSERE PER CONTROLLARE O SE CONVIENE DIRETTAMENTE CHIAMARE UN TECNICO. COSA MI CONSIGLI ???!! GRAZIE

    • Ciao Emanuele, guarda dietro, di solito la resistenza è li e vicino alla resistenza c’è il termostato…

    • ciao sono babani ho losteso problema anche io mi poi dire cosa ha fatto lei per risolvere il problema

  12. Buonasera,la mi asciugatrice Aeg non asciuga più. Il cestello gira e fa calore ma il cassetto dell’acqua non si riempie. Rimane la condensa dentro al cestello. Ho controllato tutti i filtri e sono puliti. Ho provato ad individuare il forellino che menzionava in un’altra risposta ma non ho capito… mi sono limitata a svuotare l’acqua che c’era in fondo,dove c’è il 3° filtro e togliere i pelucchi incastrati in due fori in basso,uno a destra e uno a sinistra. Mi può aiutare? Sono disperata!!!

    • Salve Lisa, errore 60 può dipendere dalla chiusura dello sportello, a volte basta anche solo pulire il blocco porta con uno scovolino. Se non raccoglie l’acqua può dipendere dalla pompa o dal suo galleggiante che non scatta bene. Intervenire sulla pompa è più complicato, dovresti smontarla e provare ad alimentarla direttamente con un cavetto per vedere se funziona.

  13. Ok.. Siccome voglio provarci con tutta me stessa,sono pronta! Dimmi dove si trova che smonto!! De aprire sotto? La base dell’asciugatrice? il tubo che porta su l’acqua?

    • Ok, di solito è sul retro da dove escono due tubicini, se mi mandi una foto forse riesco a darti qualche dritta…

  14. Salve vorrei chiederle un informazione, io ho un asciugatrice Bosh maxx 7 sensitive durante l’asciugatura si blocca e lampeggia il tasto avvio e arresto,provo a farla partire di nuovo e dopo un po si blocca di nuovo . potrebbe darmi un consiglio .grazie

    • Salve Michele, potrebbe essere la vaschetta che raccoglie l’acqua che non si svuota. Pompa e galleggiante se difettosi non la svuotano. Controlla se arriva acqua nel cassetto che la raccoglie, se lo trovi vuoto o l’hai trovato vuoto l’ultima volta che l’hai usata, dovresti controllare pompa e galleggiante.

      • No nella vaschetta l’acqua arrivain pratica finisce il ciclo sola impostando 20 minuti di aria calda molto probabilmente il problema sta nello scarico dell’acqua ma però nella vaschetta ne arriva

  15. Ciao Ho una REX RA250E E DA QUALCHE TEMPO NON ASCIUGA PIU’ DI SOLITO SI SENTIVA ARIA CALDA USCIRE ADESSO NIENTE. HO SMONTATO TUTTO PENSANDO CHE FOSSE LA RESISTENZA, NON HO PERO’ CONTROLLATO LA SONDA DI TEMPERATURA, PERCHE NON SO DOVE SIA POSIZIONATA, SAI AIUTARMI, OPPURE DOVE TROVO UNO SPACCATO CON TUTTI I COMPONENTI CON TANTO DI POSIZIONE.
    GRAZIE
    cIRO

    • Ciao Ciro, se la resistenza è buona, devi controllare se è intervenuto il termostato di sicurezza. Rimane di solito nei pressi della resistenza e ha un forellino o un tastino rosso. Quello col foro lo ripristini con uno spillo, l’altro tipo ha un piccolo tasto da schiacciare. Se cerchi “termostato di sicurezza asciugatrice” in google immagini vedi come è fatto, di solito è piccolo e tondo.

  16. No nella vaschetta l’acqua arrivain pratica finisce il ciclo sola impostando 20 minuti di aria calda molto probabilmente il problema sta nello scarico dell’acqua ma però nella vaschetta ne arriva

    • Forse non è quello il problema allora. Difficile fare una diagnosi, avrei bisogno di controllarla personalmente ma questo non è possibile. Può essere un problema alla sonda, alla scheda o chissà cos’altro. Meglio se chiami un tecnico in questo caso ciao

  17. Buonasera.
    Ho avuto in garanzia dalla base Americana l’asciugatrice a gas Whirlpool 3XWGD5705SW.
    Dopo un mese di utlizzo non scalda più come prima:
    Un ciclo di 70min. hight, non mi è sufficiente ad asciugare una lavatrice da 7kg di due accapatoi ragazzi, 3 paia di jeans e 4 felpe sempre dei ragazzi.
    Cos’è successo?
    Chi posso contattare?
    E’ in garanzia; spero non devrò pagare nulla….
    Grazie
    Saluti

  18. Ciao ho controllato la resistenza della mia asciugatrice rex 250e e funziona parzialmente cioè alcuni elementi non si scaldano, e possibile che si è bruciato qualche elemento? Oppure sai dirmi cos’è? Ho sostituito anche la sonda di temperatura ma niente. Ho ccomunque ordinato la resistenza speriamo di non aver buttato solo i soldi. Fammi sapere grazie

    • Ciao Ciro, se le resistenze sono collegate in serie è possibile che non scaldi per nulla. Se ce n’è una interrotta hai fatto bene ad ordinarla nuova. La prova definitiva è quella di controllare se arriva corrente alle resistenze quando l’accendi.

  19. Buonasera, ho un problema che non riesco a risolvere. Ho una siemens wt46e300it che mi dava l’errore f09.ho smontato il retro e premuto il tastino rosso (non ha fatto nessun click e non è tornato in su dandomi la sensazione che sia rotto). Ho comunque rimontato il tutto e fatto un’altra prova, il problema che si presenta ora è che va x qualche minuto e poi va a fine ciclo mostrando 0 sul display. Da cosa può dipendere? Grazie e complimenti x il sito

    • Grazie Marco, non conosco il modello ma forse è un problema alla sonda o al sensore di umidità. Non mi sento di consigliarti nulla, non è un difetto chiaro e non voglio rischiare di farti perdere tempo e denaro.

  20. sono disperato dopo aver cambiato la sonda di temperatura e dopo aver sostituito la resistenza la mia electrolux Rex va come prima. Ho controllato con il tester se la resistenza fosse alimentata, e lo è. Cosa può essere ho già speso tempo e 120 €. Aiutami ti prego, anche perchè al momento non ho la possibilità di comprarne una nuova.
    Grazie

              • ovvio e una asciugatrice che ha 10 anni e piu quindi non ha elettronica sofisticata, ha si una scheda elettronica ma per il funzionamento dei programmi. il motore gira la ventola gira la sonda di temperatura e la resistenza e nuova, mi chiedo cosa può essere ancora

                • lo smontata tutta pulendo l’impossibile anche il tubicino dell’acqua, ho sigillato anche meglio il coperchio che copre la resistenza, dove circola l’aria per evitare perdite

                  • ancora una domanda, scusa se ti rompo, ma sono nervoso, quando il cestello cambia direzione e normale che in un verso aspira aria e in un altra no? o meglio dal bocchettone posto sul retro dove la ventola aspira l’aria esterna per poi essere riscaldata, come se girasse al contrario nello stesso verso del cestello, buttando fuori aria dal retro. spero di avermi fatto capire.
                    Grazie mille

                    • Si è normale, le alette della ventola sono fisse quindi è chiaro che da una parte aspira e dall’altra butta fuori. Secondo me dipende dalla temperatura ambiente, non so spiegarti perché prima andava però.

  21. Ciao sono ancora io volevo sapete sr nella mia asciugatrice esiste il sensore di umidità mod RA 250 E REX SOLAREX. Non vorrei che fosse quello che non mi fa asciugare. Mi puoi aiutare a capire?
    Grazie Ciro

    • Ciao, non conosco il modello in questione però prima di fare altre verifiche prova ad avviarla in un ambiente riscaldato, se non funziona bene nemmeno li significa che ha realmente un problema e possiamo proseguire per esclusione.

  22. Ciao,
    ho una Whirlpool che funziona regolarmente però a volte va da sola in pausa e devo premere Avvio per farla proseguire, questo può succedere più volte durante un ciclo o non succedere per nulla, comunque, porta sempre a termine l’asciugatura e la roba è asciutta. Cosa sarà ?
    Grazie.

    • Ciao, può dipendere dal carico dei panni che va ad urtare lo sportello e la chiusura da il segnale di porta aperta interrompendo il programma. Lo fa specialmente con capi di grossa pezzatura come le lenzuola.

  23. Ciao, molto interessante questo articolo!
    A me si è rotta la cinghia di una aeg che ha poco più di due anni.
    Sono cose che capitano ed è sufficiente cambiarla oppure è un’anomalia e il problema potrebbe essere da altre parti?
    Grazie

    • Ciao Giovanni, carichi molto pesanti come le lenzuola possono appallottolarsi durante l’asciugatura e causare la rottura della cinghia.

  24. Ciao,finalmente ho trovato qualcuno che conosce questo argomento,provo a spiegarti il mio problema:l’asciugatrice Candy ogni tanto non asciuga più,parte con il calore ma dopo un po’ si raffredda,ho verificato che riparte premendo premendo il termostato di sicurezza ma dopo un po'(15 minuti circa),stesso problema,che devo fare?
    Sostituire il termostato di sicurezza?
    Grazie in anticipo

    • Ciao Giancarlo, se quando premi il termostato di sicurezza senti un click significa che è intervenuto. Bisogna capire il perché, può averlo fatto perché è difettoso o perché ha sentito una temperatura troppo alta e quindi ha fatto semplicemente il suo lavoro. Può surriscaldarsi se il cestello non gira o se il filtro e il condensatore sono sporchi. Ti consiglio di pulire tutto per bene, smontare le fiancate e la resistenza e se trovi della polvere eliminala. Se il termostato continua a scattare allora devi sostituirlo.

        • ciao ,ho un’ asciugatrice whirpool awz8470 ,due mesi fà ho sostituito la resistenza, tutto ok, la settimana scorsa si è rotta la cinghia oggi l’ho sostituita . per farlo ho tolto il coperchio post. resistenza ,la ventola ,la vaschetta superiore acqua e il cestello . Ho rimontato tutto ma non fa caldo come prima . Perchè cosa ho sbagliato . Grazie

          • Ciao Andrea, controlla se la resistenza è buona e se gli arriva corrente, controlla anche se il cestello gira correttamente

  25. salve volevo fare una domanda , dopo aver caricato la mia asciugatrice rex da 8 kg e messo il programma di 3 ore alcune volte ci impiega anche 4 o 5 ore per finire.volevo sapere come mai i tempi non sono quelli giusti.grazie per la risposta

  26. salve,
    ho una asciugatrice bosch wte84100it che al momento dell’accensione accende i primi due led e il quarto. Emette tre bip e non parte. Ho controlato tutti i sensori, motore principale, termostato resistenze e anche il gruppo pompa con il galleggiente. Tutto ok.
    Non sono riuscito a capire se c’è il sensore di umidità e dove è posizionato.
    Cosa potrebbe essere? Il modulo di controllo?

    • Ciao Gabriele, non conosco i codici di errore ma ti consiglio di verificare la pompa e il galleggiante

    • Scusa, hai già controllato! Non posso aiutarti come dicevo non conosco i codici di errore…

      • grazie per la risposta e la gentilezza.
        Ma che tu sappia, questo modello e dotato di sensore di umidità?
        Nel caso tu non sia a conoscenza di questa info, in generale nelle macchine dotate di sensore dove è posizionato?
        Grazie ancora

        • Alcune hanno una spazzolina che striscia sul cestello collegata ad un sensore nel cruscotto, altre ce l’anno dove c’è il filtro, dentro. Questo modello non lo conosco mi spiace.

  27. Salve,
    complimenti per il sito innanzitutto.
    Vorrei anche io avere un suo parere, ho comprato da un mese rex solarex classe A-30 mi pare.
    Tutto a meraviglia fino alla scorsa settimana. Ora qualsiasi programma me lo arresta prima della fine ciclo. Trovo la roba umida, a tratti bagnata. Richiudo, imposto prog a tempo (mi pare 34′ ) per finire. Riparte dopo circa 8-10′ mi segnala improvvisamente 0 come tempo residuo e mi da segnale di fine programma.
    E’ posta in un ambiente non molto caldo ma prima funzionava anche con temperature più basse, non capisco.
    Cmq anche alzando la temperatura ambiente il problema persiste. I filtri sono puliti. Ho notato però che ultimamente sul filtro quello piccolissimo alla base (sotto gli altri due) c’è traccia di acqua o cmq è bagnato.
    Può esserci un nesso?
    Chiamo assistenza?
    Grazie per l’attenzione.

    • Ciao Nica, prova ad usare il programma a tempo invece di quelli automatici, se non risolvi chiama l’assistenza e magari ci fai anche sapere qual era il problema, se ti va… :)

  28. Buonasera, super complimenti per il sito.
    Ho una asciugatrice AEG lavatherm 59800 acquistata nel 2008 e fino ad oggi non mi ha dato mai nessun problema. Il cassetto raccogli condensa è vuoto ma l’asciugatrice scalda e il programma funzione fino alla fine ma i panni sono ancora bagnati. Io e mio marito l’abbiamo smontata e pulita tutta ma non ha funzionato. Ho riprovata ora mi esce errore err60. Secondo lei devo chiamare il tecnico??Non so più cosa fare sono disperata. Grami mille

    • Ciao Alessandra, Err 60 ha a che vedere con il contatto della porta. E’ possibile che sia sporco (puliscilo soffiando o con uno scovolino) o che la porta non sia più ben bilanciata (controlla le cerniere e le viti). Una buona manutenzione è comunque consigliabile (aspira bene i tre filtri e il condensatore dall’esterno (se non sono ben puliti l’aria crea una pressione eccessiva sulla porta ed il sensore di chiusura ne può risentire.

  29. Buongiorno, ho una Bosch WTL5700. Da qualche giorno imposto qualsiasi programma, premo il tasto avvio, il led passa da lampeggiante a fisso come dovrebbe essere ma non parte nessun programma. Nel display “minuti rimanenti” compaiono i minuti per terminare l’asciugatura e un puntino in basso a dx (quest’ultimo lampeggia). Filtri, vaschetta condensa e sonde pulite. Cosa potrebbe essere? Non mi segnala nessun errore. Grazie dei preziosi consigli.

    • Ciao Riccardo, potrebbe essere un problema alla pompa o al galleggiante, controlla quelli per prima cosa.

  30. Ciao complimenti per le dritte! Lamia asciugatrice Whirlpool hp7004 da due lavaggi fa un rumore insolito e non asciuga i capi… Non capisco questo rumore e’ come se fossero consumati i cuscinetti (per farti un esempio automobilistico)
    Ha 2 mesi di vita.

    • Ciao Emanuele, chiama subito l’assistenza e sfrutta la garanzia, ti sconsiglio di metterci le mani e approfittane per vedere come il tecnico la smonterà.

  31. buongiorno,ho un problema con l’asciugatrice!candy goc 791bt, asciuga perfettamente ma l’acqua non arriva alla vaschetta bensi tutta sul pavimento,i filtri sono puliti ed è anche livellata !esiste una pompa? e dove si troa? Grazie e complimenti x il sito.

    • Ciao Giovanni, la pompa di solito si trova dietro in basso, dovresti vedere il tubo che porta l’acqua alla vaschetta in alto, controlla pompa e galleggiante.

      • Grazie ,io ci provo e se riesco ti farò sapere
        nel frattempo inizio ringraziandoti x la gentilezza e
        la tempestiva risposta.

        • ciao,io ci ho provato ;ho seguito il tubo che dalla vaschetta porta alla pompa ,ho tolto l’oblò e la parte frontale ,ma non riesco ad arrivare alla pompa ( non ce spazio )dovrei forse togliere il cestello? se è cosi a che difficoltà vado incontro?
          se puoi aiutarmi con i tuoi consigli ti sono grato e ti ringrazio anticipatamente
          Giovanni .c

          • Ciao Giovanni, non smontare il cesto sarebbe troppo complicato, non conosco il modello in tuo possesso ma spesso ci si arriva smontando la fiancata (se è possibile)

  32. Salve forse con voi riesco a sistemare la situazione. .. Ho una asciugatrice indesit modello ISL79C. Era entrata in blocco qualche mese fa, infatti non accendeva più, perché l’avevamo caricata troppo… Abbiamo chiamato il tecnico ed in 2 minuti a sistemato il problema sostenendo che era entrata in blocco e che lui l’aveva sbloccata. .. Adesso la stessa cosa. .. nuovamente non accende più. Come faccio a sbloccarla? C’è qualche bottone nascosto? Stacco e riattacco la spina? Già fatto. .. dai confido in voi!!!

  33. Grazieeee!!! Ho trovato il tastino del sensore e adesso l’asciugatrice funzionaaa!!! Grazie davvero!!

  34. buongiorno, circa due mesi fa ho comprato un asciugatrice ariston hotpoint mod. TCD851AX cominciata ad usarla da circa 4 settimane e da una settimana i vestiti dopo il normale ciclo sono ancora bagnati dopo vari tentativi di prove mi accorgo che l’aria calda viene emessa ma non gira il cestello. i filtri sono puliti e l’acqua nel cassetto raccoglitore è davvero poca. visto l’impossibilità di reperire qualcuno dell’assistenza in questo periodo vorrei capire quale poteva essere il problema. ho letto di una possibile cinghia ma smontando il top non ne abbiamo vista alcuna.
    grazie per l’attenzione anticipatamente

    • Ciao Maria, sicuramente è la cinghia rotta, altrimenti l’avresti vista, chiama l’assistenza e prenota un appuntamento col tecnico.

  35. Salve,
    ho una lavasciuga Acqualtis da Novembre , il lavaggio è ottimo ma quando provo l’asciugatura (tranne solo la prima volta in assoluto) mi ritovo il bucato asciugato a chiazze, parte asciutto parte bagnato fradicio.
    Escludendo le seguenti motivazioni perché già verificate cosa potrebbe essere ?
    – carico corretto
    – quantita detersivo liquido corretta
    – asciugatura provata anche con tempo fisso.

    Il tecnico che è intervenuto ha già cambiato la scheda ma il problema rimane.

    Qualche idea .

    Grazie

        • Grazie ho letto, ma il problema non è che la lavasciuga non scarica perché quando la uso come lavatrice scarica bene e il bucato esce bello strizzato. Il problema si presenta quando asciugo e cioè , ho provato proprio stasera, ho fatto partite l’asciugatura di 20 minuti senza bucato è la prima cosa che ha fatto e caricare l’acqua poi ho visto che è scesa un dito d’acqua nel cestello poi è partita l’asciugatura e quella piccola quantità d’acqua e rimasta nel cestello infatti a fine asciugatura ho aperto l’oblo e nel cestello mi sono ritrovato questa piccola quantità d’acqua e penso che sia proprio questa quantità d’acqua che rimanendo nel cestello fa si che il bucato esca in parte asciutto ed in parte bagnato.
          Hai qualche idea di quale possa essere la causa.
          Grazie infinite

          • Mi spiace ma non so proprio da cosa possa dipendere, mi viene in mente solo la scheda ma da quel che ho capito è già stata sostituita.

  36. ciao ho un problema alla mia asciugatrice rex ra 350 be in quanto dopo alcuni minuti dall”avvio mi segnala errore 50 con tanto di continuo cicalino.Mi puoi dare una dritta sull”inconveniente? grazie

    • Ciao Romix, esegui una ricerca nei vari forum e una volta che scopri il significato di Err 50 se hai bisogno contattami di nuovo. Io purtroppo non lo so che vuol dire…

      • grz lo stesso il problema sembra l”abbia risolto smontando e rimontando tutti i contatti elettrici…..ma mi si e”ripresentato il problema del programma e cioe” che dopo alcuni minuti che e” partito torna alla fase iniziale del programma ma non come se l” avesse terminato ma come se io l” avessi impostato di nuovo…..mah?

  37. Salve, è da diverso tempo che la mia rex fa un rumore strano come parte l’asciugatura. Il rumore aumenta in base al programma che seleziono. Ieri, dopo aver controllato se era la cinghia o altro, l’ho programmata nuovamente. E’ partita con un rumore forte per poi scemare. Sembrava che andava tutto bene e sono uscito. Dopo circa 5 ore ritorno a casa e l’asciugatrice è ancora in funzione ma non sento più la pompa di calore. I panni all’interno sono ancora tutti umidi nonostante la vaschetta era piena poco più della metà. Ho ripulito i filtri ma nulla non parte più nulla. Cosa devo fare? Chiamo il tecnico o …….

    • Ciao Alex, potrebbe essere intervenuto il termostato di sicurezza, se è ripristinabile spendi solo i soldi per la chiamata e la manodopera, conviene tentare la riparazione.

    • Potrebbe essere il cuscinetto dell’albero cesto e in quel caso la spesa non è eccessiva.

  38. Non può essere il termostato perchè controllato…… nel smontare la scocca il motore non girava bene: girava a scatti…..penso se sia il cuscinetto….ripeto è possibile smontarlo e cambiarlo? in caso negativo quanto costa il pezzo intero?

  39. Salve ho un problema con un’asciugatrice Indesit idca735.
    Non asciuga bene, ho notato che il relè che alimenta le resistenze attaccano
    per circa 50 secondi appena accendo l’asciugatrice ma poi non riattaccano più.
    Se spengo e riaccendo subito dopo che si sono disalimentate le resistenze si alimentano di nuovo raggiungendo una temperatura più accettabile. Naturalmente non è normale che debba accendere e spegnere in continuazione per farla riscaldare bene. Ho provato le resistenze e funzionano.
    Il sensore che sta nel cestello mi da una resistenza a freddo di 750 Kom che diminuisce quando si riscalda.
    Sapresti darmi qualche dritta?

    • Ciao Antonio, hai provato con un programma a tempo invece che con quello automatico? Forse non ha nessun difetto, spesso capita che il programma automatico non riesca ad asciugare bene.

      • Qualcosa che non va ci deve essere per forza visto che prima asciugava perfettamente anche in automatico, mentre adesso non asciuga quasi per niente, posso fare una prova a tempo, giusto per vedere cosa succede.

  40. Buonasera, fore con voi riesco a capire se é proprio ora di chiamare il tecnico o se posso fare qualche cosa. Ho una bosch, linea maxx sensitive, dove la spia di accensione si illumina ( e quindi posso far partire il ciclo di asciugatura) solo dopo che ho ataccato e staccato la spina diverse volte..cosa può essere?

    • Ciao Isotta, di solito è la scheda che da queste anomalie ma non ne sono sicuro, bisogna farla vedere

  41. Innanzitutto buonasera e complimenti per la disponibiltà.
    le volevo chiedere in merito alla mia asciugatrice rdc 77570 , praticamente non partiva più e lampeggiavano tutte le spie. Ho smontato e pulito tutto quello che c’era da pulire, ho solo guadagnato che parte e funziona per cinque minuti. Leggendo le sue risposte dice in merito al sensore di umidità, ma sinceramente io non riesco a trovarlo, gentilmente mi potrebbe dire dove ce l’ha e anche i termostati scusi la mia ignoranza, ma dietro non li vedo.
    Ringraziandola anticipatamente per la risposta che mi vorrà dare.

    • Ciao Gionny, di solito è la resistenza interrotta o il termostato di sicurezza, non posso darti indicazioni su dove trovare i componenti perché non conosco questo modello.

      • Buongiorno e grazie per la risposta.
        Ho visto solo adesso che mi aveva risposto perché pensavo che mi sarebbe arrivata tramite email.
        Comunque ho risolto spostandola in ambiente più caldo sempre guardando le sue risposte.
        Arrivederci

  42. Buonasera, ho un’asciugatrice rex solarex modello RA250E, e fino a l’altro ieri ha sempre funzionato bene. Adesso quando faccio partire qualsiasi programma in vece di arrivare a fine ciclo dopo circa 20/30 minuti,( non sò di preciso perchè essendo nel garage quando torno di sotto) me la trovo in standby, come se avessi sospeso l’asciugatura, e non riesco a capire il perchè di questo difetto. Ho pensato al sensore di umidità ma non sò dove si trova, per il resto vaschetta acqua svuotata, filtro pulito e per quei 20/30 minuti che va asciuga regolarmente. Se può darmi qualche dritta, la ringrazio anticipatamente.

    • Ciao Orazio, a volte un carico troppo pesante come le lenzuola possono andare a sbattere contro lo sportello e s’interrompe per un attimo il circuito mandando in stand by.

  43. ho una zoppas,ho il probrema che si accende ,scalda ma non gira il cestello,come mai? grazie.

  44. Scusa ma dove è posizionata la pompa dell’acqua …. io ho una bosh che mi segnala cestello acqua pieno anche se non lo è ….

    • Ciao Manuela, ti basta individuare il tubo che porta acqua alla vaschetta, la pompa è a monte di quel tubo

      • grazie 1000 ma non trovo nessun tubo che arriva alla vaschetta, perchè in alto c’è il filtro che pulisco ad ogni asciugatura mentre sotto la vaschetta c’è un apertura con una guarnizione e una leva laterale che lo fa aprire e chiudere, a intuizione penso che il problema sia li ma non c’è nessun tubo, adesso provo a aprire e chiudere la valvola sotto la vaschetta con la leva laterale e poi cerco la pompa acqua anche se alla vaschetta non trovo nessun tubo. grazie per l’aiuto, faccio gli ultimi tentativi per evitare il tecnico o meglio il suo costo.

  45. Buonasera,
    ho una asciugatrice da un anno Hotpoint Ariston TCD851AX ha sempre funzionato perfettamente ma da questa settimana non riesce ad asciugare la biancheria.
    I filtri sono puliti e il cestello gira e non da alcun segnale che evidenzi problemi ma la biancheria rimane completamene bagnata.
    Secondo lei di cosa si tratta?
    Grazie per la disponibilità.

  46. Buongiorno, vorrei sapere se impostando l’asciugatura a tempo interviene il sensore di umidità? (aeg mod. t76480ih2)
    grazie

    • Ciao Luigi, quando imposti l’asciugatura a tempo il sensore non interviene, c’è però un termostato di sicurezza che apre il circuito nel caso la temperatura interna al cesto si alzi troppo.

  47. Buon giorno io ho un’asciugatrice aeg che parte poi si ferma dopo un minuto ho letto su internete che può essere o il termostato di sicurezza o il sensore umidità mi può dire cortesemente dove si trova. Me lo può scrivere a questo e.mailgrazie
    pubblicars@libero.it

  48. Ciao io ho una zoppas pth 475 alla quale ho sostituito la cinghia da solo.Domanda: per il tensionamento della stessa e’necessaria una molla sul motore che lo ruota e la puleggia tira la cinghia?perche’se si.non sono riuscito a trovarla.. grazie anticipate

    • Ciao Massimo, di solito c’è un tendi cinghia che la tiene in tensione, per mettere la cinghia si smonta il motore, si mette su la cinghia e si tende ruotando di nuovo il motore nella sua posizione originale e rifissandolo.

  49. Buongiorno.
    Io ho una asciugatrice Bosch Avant XX che ogni 5 minuti mi diceva che il programma di asciugatura era finito. Dopo l’intervento del tecnico, mi riscontrava la rottura della cinghia. Tale intervento si sta svolgendo in Centro Assistenza, solo che durante l’esecuzione del lavoro mi veniva comunicato che anche la puleggia era guasta, e visto che questa è attaccata al motore, si deve sostituire anche quest’ultimo seppur funzionante. La mia domanda è, se qualora è vero, ho diritto di chiedere indietro il motore sostituito, visto che è il mio ?
    Grazie per le notizie che vorrai farmi pervenire.

    • Ciao Tiziano, non ho mai visto questo modello di asciugatrice quindi non so dirti se il motore abbia già incorporato il tendi cinghia o se si può smontare e sostituire solo quello. In alcuni modelli il tendi cinghia è avvitato al motore ed è sostituibile senza dover per forza cambiare tutto il motore.
      Se il prodotto è ancora sotto garanzia non sono tenuti a restituirti il pezzo perché potrebbe essere richiesto dalla casa costruttrice per delle verifiche.
      Se invece è fuori garanzia hai diritto ad avere i pezzi sostituiti indietro.

  50. Ciao
    abbiamo una asciugatrice bosch ecologixx7 (classe A) e dopo 10 mesi dall’intervento tecnico si ripresenta lo stesso problema…ovvero si blocca segnala vaschetta acqua piena ma in realtà non lo è, bisogna solo farla ripartire… Al primo intervento tecnico il problema fu risolto smontando il pannello e pulendo la lanuggine depositata sul fondo che mandava in tilt il sensore di torbidità… ma possibile che dobbiamo spendere 70/80 euro all’anno su una asciugatrice con meno di tre anni di vita??? e meno male che c’e’ scritto self cleaning Condenser ??!??! (i filtri li teniamo sempre puliti ad ogni ciclo)

    • Ciao Massimiliano, purtroppo succede, ti consiglio di osservare bene il tecnico quando fa quel lavoro così quando capita sei in grado di pensarci da solo.

      • Si ho già osservato al primo intervento, tuttavia non è immediatamente accessibile la zona dove pulire, bisogna smontare altri elementi…

        Sai se questo inconveniente è presente anche con asciugatrici di altre marche ? Credevo che Bosch avesse maggiori attenzioni…

        • Ci sono centinaia di modelli differenti e ognuno ha il suo punto debole, ormai si sa che i prodotti moderni sono molto delicati, durano meno e nell’arco della vita dell’elettrodomestico hanno bisogno di qualche riparazione. Poi esistono delle eccezioni, di solito sono quelle che costano di più.

  51. Ciao, ho un’asciugatrice BOSCHwtw86269IT e finora mi sono trovata benissimo. Ma dopo l’ennesimo ciclo, la vaschetta dell’acqua si è incastrata e non riesco a svuotarla. Ho provato un pò a forzare ma niente…ovviamente non potendo svuotare l’acqua va in blocco. Ho pulito come di consueto il filtro al termine del ciclo precedente, reinserito la vaschetta e ora non esce più. Come posso fare?

    • Ciao Diana, è impossibile per me aiutarti in questo caso, quando si tratta di smontare qualcosa ho bisogno di essere sul posto

  52. Ciao ho bisogno di un aiutino! Ho una zoppas pth427a da qualche mese e funzionava benissimo fino a oggi… Dopo aver fatto la pulizia dei filtri ho caricato come sempre il cestello, l ho fatta partire e dopo qualche secondo si È fermata dicendo fine asciugatura! Come mai ? Ho provato anche cambiando programma e togliendo un pochino di peso ma niente… Parte e qualche secondo dopo si ferma! Che devo fare? Grazie mille in anticipo ciao Federica

    • Ciao Federica, mi dispiace ma in questo caso non so proprio cosa consigliarti, dovrei fare delle verifiche che si possono fare solo sul posto.

      • Salve! Vorrei chiedere se e’ vero che le asciugatrici vanno necessariamente portate in laboratorio al fine di determinare il motivo del guasto. E’ quello che mi e’ successo: il tecnico l’ha portata via e, senza avvisarmi, l’avrebbe smontata e avrebbe trovato un ferrino di una maglia responsabile dell’interruzione del funzionamento. Conclusione: 30 euro gia’ pagati per la chiamata + 90 (!) per questa sedicente ‘riparazione’ condotta senza mia autorizzazione. Che mi consiglia? Grazie!

        • Ciao Roberto, io preferisco fare anche i lavori più grossi a casa del cliente proprio per evitare discussioni, altri ritirano il prodotto in base al lavoro che c’è da fare e allo spazio disponibile.
          Secondo me hai pagato 30€ per l’uscita, altre 40€ per il trasporto (consegna e ritiro) e 50€ di manodopera.
          Sarebbe stato corretto avvisare prima però!
          Ti consiglio fare esperienza da questa cosa e chiedere sempre in anticipo un preventivo di spesa

          • Grazie di cuore per la risposta pronta e puntuale, e complimenti per questo sito utilissimo.

  53. Ciao, spero tu mi possa aiutare prima di chiamare il tecnico. Ho un’asciugatrice AEG a pompa di calore T59850 che non si accende più. Al rientro a casa, forse dopo un carico un pò eccessivo “non si accende più” intendo che non si accende neppure il display, non dà alcun segno di vita. In tutta onestà la pulizia dei filtri dello scambiatore di calore mia moglie è da parecchio che si dimentica di farla..

    • Ciao Michele, forse basta ripristinare il termostato di sicurezza vicino alla resistenza

      • Visti i post precedenti mi era venuta una mezza idea ma prima di smontare il pannello posteriore volevo essere sicuro che il termostato con la sicurezza ci fosse anche su quelle a pompa di calore. Perdona l’ignoranza ma anche sulla mia c’e’ la resistenza ? Mi confermi che mi tocca smontare il lamierino posteriore per poterci accedere ?

        • Ciao Michele, per rispondere dovrei vederla, ogni modello è diverso, prova a smontarla e se trovi difficoltà fermati e lascia fare al tecnico

  54. Buon giorno, ho una asciugatrice Bosch classe A-50% che non utilizza la resistenza ma il compressore tipo frigorifero. Il problema è che impiega 10 ore per un ciclo da 2e mezza. Mi sembra che il problema si sia presentato dopo che ha fatto un ciclo con una sciarpa di sintetico che ha lasciato moltissimi peli.il condensatore è del tipo,autopulente ma non credo che dopo 3 anni si sia già scaricato Il gas del compressore. Lei ha già riscontrato un problema simile? Grazie

    • Ciao Fabrizio, scusami ma io do del tu a tutti, è più semplice.
      Mi è capitato che in ambienti non riscaldati facciano fatica ad asciugare perché utilizzando l’aria che c’è nell’ambiente impiegano molto tempo a riscaldare. Succede anche che il circuito del gas si scarica indipendentemente dall’età della macchina.

      • Ciao, ho risolto il problema semplicemente sostituendo i filtri, sia quelli della lanuggine che quello piccolo nella vaschetta di recupero dell’acqua. Con il passare del tempo i forellini si tappano per via del calcare presente nell’acqua e l’asciugatrice non lavora più bene. Questo potrebbe essere un suggerimento utile.
        Ciao
        Fabrizio

  55. salve ho un’asciugatrice zoppas modello pe 1160e all’accensione della macchina anche a mezzo carico a volte il motore stenta a partire sembra qualcosa che lo frena. una delle prime volte che mi e’ successo ho sentito odore di bruciato ma del resto sembra che tutto funzioni. faccio le ordinarie manutenzioni di pulizia filtri condensatore e griglia posteriore,ma ogni tanto mi capita che la macchina fativìchi a partire.

    • Salve Leonardo, potrebbe dipendere dal tendi cinghia usurato, dal condensatore scarico, dalla cinghia lenta

  56. rex solarex. stamattina ho fatto partire un programma dimenticandomi completamente di inserire i filtri che avevo precedentemente lavato … tutto è partito come se niente fosse!! come è possibile??? quando sono tornata casa ho trovato i panni in parte asciugati … calzini ed altro di piccolino del vano del filtro superiore … ho pulito il vano del filtro sotto con della carta assorbente (c’erano pelucchi umidi … ) ed ho aspirato dove c’è la griglia metallica (scambiatore di calore?). rifatta partire, nessun problema … che tipo di danno ho fatto?? grazie mille in anticipo

    • Ciao Lisa, il danno l’avresti fatto se non avessi pulito tutto, puoi stare tranquilla.

      • forse ha anche salvato il fatto che nel vano del filtro si sono infilati tutti i calzini … bloccando probabilmente parte dei pelucchi all’interno dell’oblò … grazie mille cmq

  57. Salve possiedo una Bosch WTE84101IT/05 MAXX7 SENSITIVE,quando giro la manopola per selezionare un qualsiasi programma il pulsante di accensione non inizia a lampeggiare (quindi non parte) quindi faccio diversi tentativi,tipo:togliere e inserire la spina,battere leggermente sulla scheda elettronica del pannello di comando,muovendo e/o scollegando e ricollegando una spina piuttosto che un’altra,tutto questo fino a quando la spia inizia a lampeggiare e a questo punto si accende regolarmente e funziona perfettamente e se si usa continuamente non da nessun problema.Il problema si ripresenta quando rimane ferma per una giornata e quindi bisogna rifare tutta la procedura,ma attenzione non c’è una logica perchè a volte funziona toccando una cosa a volte toccandone un’altra,a volte funziona subito a volte bisogna armeggiare per delle mezze ore,sembra quasi posseduta dai fantasmi.Premetto che ho fatto controllare anche l’impianto ellettrico di casa(tutto O.k.)su indicazione di un tecnico che ha detto che sicuramente è la scheda ma non me l’ha cambiata perchè ha detto che non conviene,secondo mè è perchè non è sicuro perchè se cosi fosse io li spenderei 300 euro al posto di 600 o più euro,dal momento che è ancora praticamente nuova e una volta che si accende funziona come nuova.

    • Ciao Alessandro, anche io penso alla scheda ma non possiamo esserne sicuri, forse conviene aspettare che il difetto si presenti sempre per poter fare una diagnosi più precisa

  58. Ciao ho un’asciugatrice Mod.LAVATHERM MARYLINE K del 2004, nn funziona bene.
    carico la biancheria, avvio e dopo qualche minuto si ferma e si illumina il tasto fine ascougatura.
    ho pulito filtri e scambiatore ma nn funziona ancora.
    mi sai aiutare.
    Grazie.
    Roberta

    • Ciao Giorgio, forse è un problema di sonda ma dovrei vederla per esserne sicuro…

  59. Buonasera, ho un asciugatrice a pompa di calore Electrolux EDR 2000 che non funziona bene, in quanto l’umidità, invece di essere condensata dall’evaporatore viene dispersa nell’aria per cui mi appanna tutti i vetri del locale nel quale si trova ( precedentemente non lo faceva). Di acqua ne scarica molto poca o niente (dipende dai cicli di asciugatura), e i cicli sono piu’ lunghi, anche se i panni all’uscita sono caldi e abbastanza asciutti.
    La pompa di scarico funziona, la macchina non da nessun errore e ho provato tutte le funzioni con il sistema diagnostico e mi sembra che funzioni tutto ( ventilatore, compressore e relativa ventola, pompa di scarico, motore).
    Naturalmente ho pulito bene anche il radiatore dell’evaporatore dallo sporco e i vari filtri . Sembra che l’evaporatore non condensi. Ho provato a toccare con il dito il tubicino di ingresso dell’evaporatore e sembra freddo. Cosa posso ancora verificare ?

    • Ciao Cesare, probabilmente non ha nulla che non va, forse dipende solo dal posto in cui è, prova a spostarla in una stanza diversa, che abbia una temperatura ambiente intorno ai 20 gradi e spaziosa. Se cambia qualcosa è chiaro che non dipende dalla macchina.

      • Buonasera, ho provato, ma non è cambiato nulla, la macchina sembra non condensi l’umidità-

  60. Buonasera,
    ho una asciugatrice Ariston modello TCD 851ax , da sabato il cestello è libero e non gira, vorrei verificare l’integrità della cinghia ma non riesco a togliere i vari pannelli soprattutto quello superiore.Ho tolto le due viti posteriori ma non riesco a sfilarlo. Vorrei sostituire la cinghia da solo senza chiamare assistemnza, come dovrei procedere?
    Ringraziandola anticipatamente, distintamente saluto.
    Fulvio

    • Salve Fulvio, ti avviso che non è semplice per nulla cambiare la cinghia. Per togliere il top devi far leva con un cacciavite a taglio nello stesso punto dove c’erano le viti, poi devi smontare entrambe le fiancate, il cuscinetto dietro la copertura della ventola, la ventola, il motore e infine le viti che fissano la vaschetta e quelle che fermano il pannello, nell’angolo in alto a destra. Dopo è possibile allontanare il pannello posteriore e far passare da dietro la cinghia nuova attorno al cesto e rimontare tutto. Ti consiglio di rivolgerti ad un tecnico e magari osservare come fa per il futuro.

  61. salve
    ho un asciuga biancheria pe 1270 della zoppas che non funziona,
    il tecnico ha detto che si deve cambiare la scheda.
    Dove posso trovare lo schema elettrico o ha qualche consiglio da darmi?
    grazie

    • Ciao Alberto, non posseggo schemi elettrici, prima di cambiare la scheda se la macchina non si accende per nulla controlla il termostato di sicurezza posto vicino alla resistenza

  62. buongiorno e complimenti per il sito e la disponibilità, io ho un’asciugatrice rex solarex modello rdh 97951w e da qualche tempo fa un rumore simile alla rottura di un cuscinetto, smontando la copertura dietro e facendo girare a mano la cinghia non sento nessun rumore o resistenza, come posso capire se effettivamente è un cuscinetto e quale di essi sia? c’è una prova da fare? grazie mille ciao

  63. Ciao. Ho un’asciugatrice REX modello RA50EC. Un giorno,una volta accesa, funzionava l’aria ma il cestello non girava.
    L’ho aperta e constatato che la cinghia era fuori sede, tolta e sostituita presso un centro REX, la metto intorno al cestello, facendola passare nella guida filettata dell’albero del motorino e poi nella puleggia.
    Solo che non è tesa, il motore funziona ma non prende la cinghia e non fa girare il cestello.
    Il motore ho visto che si ruota, fino a bloccarsi girando verso destra in modo da tendere la cinghia su albero e puleggia, ma comunque non è tesa. Che devo fare?
    é normale che la puleggia abbia libertà di muoversi lungo il suo albero? o si è rotto qualche altro pezzo??
    Grazie

    • Ciao Luca, la cinghia deve essere tesa forse non l’hai montata bene. Senza vedere non posso aiutarti mi spiace

  64. Buonasera ho un piccolo/grande problema. La nostra asciugatrice (Siemens selfconditioningclean) non funziona più l’errore e’ quello dei filtri ma il guasto riscontrato e’ che non raccoglie più acqua. Da solo ho smontato tutta l’asciugatrice ma non ho trovato dove l’acqua va a finire (in basso dentro una scatola impossibile da aprire). Piegando l’asciugatrice su un lato l’acqua fuoriesce ma aprendola non si vede dove va a depositarsi. Guardando l’asciugatrice sotto l’oblò a destra c’è una ventola a sinistra uno sportellino che una volta aperto non c’è nessuna possibilità di aprire o controllare nulla (sembra una scatoletta grigia – in teoria segnata ai bordi esterni ma chiusa) cosa posso fare!? Io avrei un’idea aprire quella scatoletta grigia sui bordi dove è’ segnata…giusto

  65. buongiorno ho una asciugatrice ariston hotpoint , dopo i normali cicli di asciugatura 2,30 ore, 3,30 ( ho controllato non si spegne prima) la vaschetta dell’acqua è pressoché vuota, i panni ancora umidi e nel bagno dove è posizionata c’è un gran caldo. grazie anticipatamente x la risposta.

    • Ciao Tania, controlla se gira il cestello, se non lo fa significa che si è rotta la cinghia

      • Il cestello gira, i panni escono tutti stropicciati, oggi ho provato a farla ripartire e nel bagno c’era un umidità assurda quando ho finito il ciclo. i filtri li pulisci sempre costantemente.

        • Non mi viene in mente altro se non provare a farla andare in un altra stanza della casa. Se continua a dare problemi comunque devi chiamare l’assistenza

  66. Ciao.Complimenti per il forum.
    Io ho questo problema : devo acquistare un’asciugatrice, ma l unico posto dove ho spazio per metterla è un terrazzino il cui ingresso ha una larghezza di 57cm (avendo già smontanto gli infissi).Ho cercato dappertutto ma nn ho trovato alcun modello meno profondo di 58.5cm.
    Penso che l unica soluzione sia acquistarne una e smontarne il coperchio e la parte frontale dove è inglobato l’oblò, ma più di un tecnico me l ha sconsigliato : chi perché mi dice che perderei la garanzia, anche se io sono disposto a perderla pur di farla passare da quella portafinestra, chi perché dice che non è possbilie smontare un asciugatrice (ma no e assemblano? Le fanno tutte d’un pezzo??).Cosa mi consigli? Esiste un moodello che si può ridurre a max 57 cm di profondità smontandone alcuni pezzi? Io avevo trovato un modello Beko molto interessante per prezzo e consumi, ma è profondo 63cm!!
    Grazie mille.ciao

    • Ciao Giancarlo, non so proprio come aiutarti, se togli il coperchio non c’è problema ma la profondità non puoi perché il mobile è un unico pezzo

  67. Ciao, io ho una bosch wta 2610 e mi si è rotta la cinghia. Ne ho gia’ comprata un’altra, tu sai per questo modello per montarla come fare? grazie

  68. buonasera,
    ho un problema con una bosch mod. eco avanti xx7. all’improvviso non funziona più. dopo aver selezionato il programma premo il tasto avvio , la macchina emette 2 suoni e non parte

    • Ciao oscar, verifica la pompa che porta acqua alla vaschetta, se non funziona non si svuota la bacinella e la macchina si blocca

  69. Ciao.
    Grazie per l’articolo interessante.Una domanda: devo installare l’asciugatrice in un ambiente non riscaldato (tettoia chiusa dietro casa). Avrei pensato di metterla vicino ad una ripresa d’aria e costruirgli un mobiletto di legno intorno. In pratica vorrei che aspirasse l’aria calda da dentro casa. E’ possibile? L’aria la prende dal retro della macchina? E la risputa da quella grigliettina che c’è di solito sul davanti sotto all’oblo?

    Damiano

    • Ciao Damiano, per quelle a condensazione è così, non so però quanta differenza faccia mettere la presa d’aria comunque meglio che niente.

  70. Ciao.
    Ho un asciugatrice Siemens WT46E301IT che al primo avvio, dopo circa 5 minuti, improvvisamente interrompe il programma fermandosi e riporta il timer sulla durata iniziale. Riavviando il problema si ripropone in continuazione risucendo però l’intervallo tra avvio e blocco.
    Ho già sostituito il sensore d’umidità, ripristinato il sensore di sicurezza premendo il tastino, verificato ed escluso il suo funzionamento come del resto degli altri sensori.
    La scheda sembrerebbe andare perchè escludendo i sensori durante il funzionamente visualizza a display la codifica corretta dell’errore. La pompa sembra funzionare e ti confermo ho trovato acqua nella vascetta.
    Sembrerebbe una deriva termica ma non so dove posso verificarsi.
    Consigli prima di defenestrarla???
    Grazie in anticipo

    • Ciao Daniele, se c’è acqua nella vaschetta della pompa forse è quella che non va o il suo galleggiante. All’inizio di ogni programma deve azionarsi, verifica se gli arriva corrente, se arriva e non pompa l’acqua va sostituita se non arriva corrente è colpa della scheda o del cablaggio

      • Ciao,
        ti disturbo perchè, non ancora arresomi, ho smontato nuovamente l’asciugatrice (Siemens WT46E301IT) per effettuare i controlli sulla pompa che mi hai suggerito.
        La pompa parte e funziona ma anche escludendola, si ripresenta il problema di deriva termica.
        Ora ho smontato la scheda e proverò a controllarla. Pensavo di attenzionare i tranistor di potenza? Cosa ne pensi? Inoltre mi riesci a dire come sblocco la sicurezza del portellone che inavvertitamente ad oblo aperto l’ho spinta dentro ed adesso non me lo fa chiudere?
        Grazie!

        • Ciao Daniele, devo ammettere la mia ignoranza in fatto di schede elettroniche, io sono molto più spiccio e sostituisco la scheda, non la riparo purtroppo anche perché sono sempre più complicate. Il blocco porta dovrei vederlo per dirti come fare, mandami una foto via email dalla pagina contatti

  71. Buonasera ho un problema ho una asciugatrice rex solaris serie b questa sera lo accesa e non va si accende tutto l orologio gira ma non succede niente mi puoi aiutare? Cosa può essere cosa mi consigli???? ? Grazieeeee

    • Ciao Antonella, può dipendere da tante cose, dal condensatore che deve dare lo spunto al motore, dalla cinghia rotta, dal motore…
      Conviene chiare un tecnico che sappia fare tutti i controlli necessari per individuare il guasto

      • Perciò mi costa un pò solo la chiamata sicuro vedrò cosa mi dice però se apro il coperchio di sopra vedo se e rotta la cinghia ….

  72. Buongiorno,
    complimenti per le spiegazioni.
    Gentilemente avrei un problema con la asciugatrice Indesit IDCA G55 B H , si è rotta la cignhia e dopo un pò si sono accese tutte le spie. Ho provveduto alla sostituzione della suddetta, solo che non rriscalda e tutte le spie continuano a lampeggiare, mi può aiutare?
    Noti che ha solo tre mesi e non mi andava di chiamare l’assitenza, ed ho preferito ripararla da me. Grazie in anticipo e saluti Gianni

    • Ciao Gianni, io ti consiglio di chiamare l’assistenza, oltretutto essendo ancora nei primi 6 mesi non paghi nemmeno la chiamata. Inoltre se ci sono dei difetti di progettazione l’assistenza provvederà a sistemarla secondo le direttive del produttore.

      • Ciao, grazie per la tua pronta risposta. Anche io lavoro per un’azienda e faccio assistenza di altri articoli, ma onestamente ho preferito il fai da te, per accorciare i tempi e poiper la mia poca reperibilità a casa. In ogni caso ho rimondato la cinghia ed essa funziona bene, ho rimesso anche un tampone di gomma mancante dove poggia e gira il contenitore di metallo cilindrico degli indumenti. Vorrei sapere se dietro nelle resistenze o altro posto c’è qualche pulsantino per settare le spie o altro, grazie. L’ultima spiaggia sarà chiamare l’assistenza e coscente del fatto che avrò problemi perchè manomessa. Grazie sempre per la vostra disponibilità.

        • In questo caso allora smonta la resistenza e in uno dei termostati troverai un forellino, con un ago schiaccia dentro il foro e dovresti ripristinare il termostato di sicurezza

  73. Buon giorno, ho un asciugatrice rex solaris nel display e’ comparsa la scritta ECO, ho pulito tutti i filtri ma non funziona piu’ con nesun programma nelle istruzioni non c’è tale errore potete aiutarmi GRAZIE

    • Ciao Ugo, se non parte per nulla il motore, controlla la chiusura dello sportello. Per sicurezza se la porta non chiude la macchina non parte.

  74. Buonasera e complimenti…
    Vivo in una mansarda dove non ho spazio per la lavatrice che ho posizionato a piano terra (due piani sotto non riscaldati). D’inverno porto la biancheria in casa su uno stendino a torre. Da qui la decisione di acquistare una asciugatrice. Una lavasciuga a piano terra potrebbe risolvere in parte ma mi hanno detto che consumano parecchio. Optando per lavatrice a piano terra e l’ asciugatrice a parte, dovrei posizionare quest’ultima al piano intermedio dove i locali sono al rustico al coperto ma al freddo. Una asciugatrice a pompa di calore potrebbe funzionare in questo ambiente? Quale mi consiglia? Purtroppo non ho molte alternative…
    Grazie

    • Ciao Aeolia, un’asciugatrice a pompa di calore va bene, solo che quando farà freddo consumerà di più rispetto ad una che lavora in ambiente riscaldato.

  75. Davvero molto utile ed interessante. Ho letto tutto, ma non mi pare di aver trovato un problema simile al mio.
    Ho una AEG 58830 oramai da 9 anni che, inconsapevolmente, ho sempre sovraccaricato, asciugando l’intero carico di una lavatrice da 7kg (non sapevo che i 7kg erano “asciutti”), oltretutto centrifugando a 800 giri.
    Da un po’ di tempo il cestello fatica a girare: si avvia e si sente che prova ad iniziare a girare, ma non ce la fa; da anomalia e si sente odore di bruciato. Se riduco il carico a 4kg centrifugati a 1200, inizia a girare e funziona perfettamente. Ho tolto il top per controllare la cinghia che è perfetta. Il cestello risulta però avere delle colature di un liquido rosso (che una volta avevo trovato anche nel filtro dell’oblò) ed una striscia nera parallela alla cinghia (ne ha solo una vero?). Posso fare qualche altro controllo? Cosa può essere? Devo per forza chiamare l’assistenza? Scusate la lunghezza del messaggio e grazie in anticipo. Valeria.

    • Ciao Valeria, potrebbe dipendere dal condensatore scarico, lo dovresti trovare vicino al motore e ha la forma di un cilindro con due fili attaccati. Prova a sostituire quello, dovresti cavartela con 5-10€

      • Mi scuso per non aver provato prima, ma è stato un periodo un po’ intenso! Allora… sono riuscita ad arrivare al motore, ed ho trovato due cilindretti: uno non proprio sopra il motore, più verso il retro della macchina, con due fili (blu e nero) con stampato 16.25.4180 2UF +- 5% 425V-10000h/cl. B 475V-3000h/cl.C P2. L’altro proprio sopra il motore, ha decisamente più fili, di tutti i colori, con stampato 16.25.0780 6UF +-5% 425V-10000h/cl.B 475V-3000h/cl.C P2. Suppongo che debba cambiare il primo… Scusa l’ingnoranza, ma cerco di farmi capire!!! Grazie mille. Valeria

  76. Buongiorno, ho una asciugatrice Whirpool sesto senso 7 kg. Succede che non scalda l’aria. Prima di chiamare il tecnico volevo capire se è possibile verificare se si tratta del sensore di umidità che non fa partire la resistenza. Dove lo trovo e che verifica posso fare? (preciso che la macchina gira regolarmente solo che l’aria è fredda e si trova nel locale lavanderia che è riscaldato) Grazie !

    • Ciao Gisella, devi verificare il termostato di sicurezza, si trova vicino alla resistenza e dovrebbe essere ripristinabile. Di solito ha un tastino da schiacciare o un foro centrale anche quello va schiacciato tramite uno spillo

  77. Salve ho letto i post e penso di aver riscontrato un problema già evidenziato in merito ad un’asciugatrice Siemens. Mi continua a segnalare che la vaschetta dell’acqua è piena ma non lo è.
    A settembre 2013 si è presentato lo stesso problema dopo 3 anni dall’acquisto e ho chiamato il tecnico che mi ha portato via l’elettrodomestico per una settimana dicendomi di pulirlo e quando me l’ha riportato ha chiesto 100€ per averlo pulito, ovviamente senza ricevuta.
    Ora a distanza di 7 mesi stesso problema. Volevamo provare a sistemare io e mio marito ma quando l’abbiamo aperta, togliendo sia lo sportello superiore che il laterale abbiamo trovato quella che sembra essere la pompa con sopra una calotta bianca, ma non sappiamo cosa dobbiamo pulire. Inoltre guardando frontalmente l’asciugatrice ha uno sportello con la scritta self cleaner condenser ( o qlcs di simile) ma aprendo lo sportellino trovo una placchetta grigia senza attacchi per poterla aprire, probabilmente si svuota dall’interno. Sai darmi una mano per evitare un’ulteriore spesa? Grazie mille

  78. La mia asciugatrice una rex energy saver solarex che ho da un anno impiega per asciugare sempre 3-4 ore, anche con panni centrifugati a 1000 giri.Mia moglie per i programmi si attiene spesso al libretto d’istruzione, mettendo il programma automatico in base ai capi inseriti.Prima di chiamare il tecnico visto che e’ ancora in garanzia volevo sapere se e’ normale, ed eventualmente quale programma fare per risparmiare tempo.Grazie e complimenti per il sito e per le risposte sempre esaurienti.

    • Ciao Alessandro, i programmi automatici tendono a durare molto, se vuoi risultati migliori ti consiglio di utilizzare i programmi a tempo, credo comunque che non sia un problema dell’asciugatrice, funziona così.

  79. Complimenti x il sito ho unasciugatrice zoppa s ho pulito tutto ma no va si accende fa un solo giro e si ferma dopo un paio di minuti ne fa un altro è così x un Po poi si ferma che potrebbe essere grazie

    • Ciao Paolo, controlla la pompa e il suo galleggiante, all’inizio di ogni programma deve attivarsi la pompa, se non va si blocca

  80. Buongiorno,ho un problema con la mia sciugatrice modello ZOPPAS PE 1270 va in pausa da sola senza che nessuno intervenga sul tasto.Vaschetta acqua vuota filtri puliti, ma lei continua ad andare in pausaCosa puo’ essere?
    Grazie Stefania

    • Salve Stefania, potrebbe dipendere dal carico della biancheria, se si appallottola o c’è troppa roba sbattono nella porta e il contatto della chiusura si apre mettendo in pausa il programma…

  81. Chi può darmi un consiglio, ho un’ ASCIUGATRICE HOOVER 8KG CL.A-30% PART.RITAR VHC980ATS, da un po di tempo mi sono accorta che l’asciugatura dura 15 minuti o poco più e poi termina il programma , ovviamente i panni non si asciugano sufficientemente , ho provato a spegnerla e riaccenderla ma nulla, come consigliato nel libretto di istruzione ho tenuto per più di 3 secondi un pulsante “drive” cosi da disinstallare qualsiasi programma , ma nulla.. qualsiasi programma uso il tempo di asciugatura rimane sempre lo stesso poco più di 15 minuti, ho pulito il condensatore e il filtro …non so più cosa fare… Ringrazio

    • Ciao Nicoletta, forse c’è un problema alla pompa, sei in grado di smontare l’alloggio e verificare pompa e galleggiante?

  82. Buonasera, ho un’asciugatrice solarex da 4 anni, nn mi ha mai dato problemi ma da oggi quando l’ho messa in funzione si sente un rumore diverso dal solito, la cosa che mi ha fatto preoccupare è lo strano odore di bruciato che ho avvertito dopo un po’. Ho spento la macchina e sembra che si senta da fuori e nn dal cestello. Cosa potrebbe essere? E’ qualcosa che posso controllare io o è grave da richiedere un tecnico specializzato? Grazie mille per la disponibilità

    • Ciao Angy, se riesci a smontare la resistenza puoi controllare se qualcosa è andato ad incastrarsi li, oppure se c’è qualche filo bruciacchiato. Stacca la corrente e lavora con i guanti prima di procedere e pulisci filtro e condensatore

  83. Mi chiamo ezio,ho un asciugatrice miele T8855WPche dopo un anno mi da questo tipo di problema:praticamente alla fine dell’asciugatura passa su aria fredda ,e qui ci rimane all’infinito,cioe’ non si stoppa piu’. devo agire io premento stop.cosa puo’ essere. il tecnico e’ gia’ intervenuto una volta,ha pulito bene il filtro,ha controllato col pc l’avvenuta anomalia,ma non ha riscontrato guasti.

    • Ciao Ezio, forse è un problema alla sonda, contatta ancora il tecnico tanto sei sotto garanzia. Prima prova a pulire bene filtro e condensatore

  84. Mi chiamo Mauro, ho un asciugatrice rex,ha un problema …. gira solamente con pochissima roba all’interno, che problema può avare? Grazie

    • Puoi pulire solo la parte esterna con un cacciavite a taglio piccolo togli tutta la polvere che si secca tra le lamelle. Per pulirlo bene dovresti smontare tutta l’asciugatrice…

  85. Gent.mo,
    ho un’asciugatrice REX SOLAREX RDH 97950W da 3 anni, è sempre andata bene, al rientro dell’estate non asciuga più. Il programma prosegue normalmente ma il contenitore dell’acqua rimane vuoto, la biancheria rimane molto umida. Sembra che non scaldi mentre il cestello gira regolarmente. Ho pulito tutti i filtri e controllato la presa dell’aria. Posso fare qualcosa? Un po’ me la cavo e non vorrei spendere (troppo) se possibile. Grazie. SIlvia.

    • Ciao Silvia, devi controllare se c’è un termostato di sicurezza ripristinabile, lo trovi vicino alla resistenza. Devi smontare l’alloggio della resistenza per vederlo

  86. 2 messaggio – ho provato ancora a farla funzionare ma in realtà non termina il ciclo rimane acceso per un certo tempo il messaggio E 60 e poi si spegne. Attendo sue. Grazie. Silvia

    • Potrebbe dipendere dal motorino ventilatore o da altro, a questo punto ti consiglio di chiamare un tecnico

  87. Mi serve aiuto, la mia asciugatrice una hoover , una delle prime che ha il tubo con fuoriuscita di aria calda all’esterno ha sempre funzionato bene ma da qualche giorno esce aria calda e quindi acqua dallo sportello. Chiaramente non asciuga perfetamente.
    Ho pulito il filtro ed ho provato anche a toglierlo e il tubo è libero.
    Devo regisrare lo sportello, forse non chiude bene o può essere una problema di una eventuale guarnizione? Grazie

  88. ho una asciugatrice indesit quando l accendo va per due minuti poi comincia a lampeggiare il pulsante di accensione e quello del tempo e non scalda grazie

    • È un segnale di allarme, prova a verificare se la pompa è funzionante o se il micro del galleggiante è bloccato. Potrebbe dipendere da altro ma prima verifica la pompa.

  89. Ciao,ti scrivo di nuovo per un altro problema.Anche la mia asciugatrice AEG lAVATHERM 59840 da 2 giorni non raccogliel’acqua nella veschetta,l’asciugatura dura molto di più anche 5 ore e esce umidità dalla porta e credo della vano vaschetta.Io non riesco propio a trovare il tubicino di cui parli per poterlo pulire da eventuai residui.Questa estate ho avuto lo stesso problema ma poi ho pulito il filtro in basso sperando di trovare il famoso tubicino e nel spostarla di qualche metro è fuoriuscita da soto tanta acqua che doveva essersi accumulata,da allora è andata benissimo anche meglio di prima.Ora si è ripresentato lo stesso problema,cosa posso fare?Sono sicura che non è qualcosa di grave,questa volta vorrei arrivare a trovare il tubicino che porta l’acqua alla vaschetta.
    Grazie

    • Ciao Tina, mandami una mail con delle foto del retro della tua asciugatrice, proverò ad aiutarti.

  90. Ciao, mi chiamo Giovanni, ho una asciugatrice Bosch Logixx 7 sensitive usata poco ma non e piu in garanzia . Ho questo problema ,dopo che lo faccio partire funziona per 10 minuti dopo di che si spegne il display e non parte piu per 5-6 ore.Che problema puo avere? Grazie

    • Ciao Giovanni, forse interviene il termostato di sicurezza oppure è un problema alla scheda elettronica

  91. Ciao ho una asciugatrice rex classe b comprata una decina di gg fa, i panni escono non tutti asciutti nonostante il ciclo che faccio fare duri 2 ore e più. Il problema potrebbe essere che la centrifuga della mia lavatrice fa 650 giri. Se gliene faccio fare due di centrifughe credi che risolva il problema o è un consumo inutile di corrente?
    grazie

    • Ciao Marta, per l’asciugatrice servono minimo 800g/min, prova con due centrifughe consecutive.

  92. Ciao ho una asciuga della zoppas e mi è capitato erroneamente di inserire un panno sporco ad asciugare. Da allora puzza tutta la roba. Può essere che il condensatore sia sporco, ma come lo pulisco dato che è fisso? Ho provato a pulire l’interno del cestello ma dopo alcune asciugature si ripresenta il problema. Cosa devo pulire e come? Grazie

    • Ciao Rubert, prova a smontare la copertura della resistenza e se trovi delle fibre di cotone toglile facendo attenzione a non danneggiare la resistenza. Per smontare il condensatore è necessario smontare molti pezzi, ti consiglio di lasciar perdere.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

WP-SpamFree by Pole Position Marketing